fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nell’ultimo progetto, “Citazione ed altri delitti”, il gruppo propone un rock energico con chiare derivazioni provenienti dal post grunge americano

La formazione dei MalaparteVenerdì 27 settembre i Malaparte, band hard-rock dalle decise influenze “alternative” americane, si esibiranno a partire dalle 21:30 dal vivo al Periferica Konnection di Fisciano, a pochi chilometri dall’Università di Salerno, dopo l’uscita del loro terzo album “Citazioni ed altri delitti”.

I sei rocker Carmine Ricciardi (voce e chitarra), Giuseppe Diego Nocito (basso), Pasquale Tomasetta (percussioni), Lorenzo Capone (batteria) Carmine De Vita (keyboard, seaboard and backing vocals), Raffaele Maffei (chitarra ritmica e cori), danno così il via ad una serie di performance dal vivo.
La band campana dopo quindici anni di carriera underground – rock e dopo aver partecipato a molti eventi e manifestazioni, avrà modo di omaggiare i propri fan dopo l’uscita dell’ultimo album.
Dopo la performance live dei Malaparte, ci sarà il djset Nico Plescia della Tongue Records. I Malaparte nascono nel 2004 e nell’ultimo progetto, “Citazione ed altri delitti”, propongono un sound che spinge, osa ed affronta e che sebbene spesso sfoci in toni cupi e pesanti, è nello stesso tempo un rock energico con chiare derivazioni provenienti dal post grunge americano, con tutte le sue inevitabili e clamorose inquietudini e distorsioni.

Cerca