fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tutto pronto per il nuovo spettacolo di Simona Tortora ispirato a “La Tempesta” di Shakespeare. Sulle tavole i performer saranno gli allievi del laboratorio adulti. Si comincia alle 21

Rari sono i casi in cui opere, o più in generale autori, riescano ad attraversare secoli di storia conservando attualità e ispirazione, a meno che non si tratti di testi di William Shakespeare: l’opera omnia dell’autore inglese a 400 anni dalla sua morte riesce ancora ad appassionare ed ispirare attori e registi. Ed è questo il caso di “Isola Nuda”.

Riscrivendo sapientemente quella che fu la penultima opera del bardo, la regista, nonché curatrice del laboratorio teatrale, pur rispettando il testo originario, crea delle immagini e dei quadri suggestivi inediti: sono diverse le trovate che rendono, ad esempio, il mago Prospero oppure lo spirito dell’aria Ariel personaggi particolarmente riusciti e caratterizzati; non da meno sono i momenti ad alta carica poetica e, in alcuni casi, comica che intersecano la narrazione. Musica, movimento scenico, disegno delle luci ad opera di Giuseppe Petti e battute divenute iconiche come quel celebre “siamo fatti della stessa sostanza dei sogni” chiudono un cerchio e costituiscono una piccola tappa del viaggio dei sedici allievi del laboratorio.
«A conclusione di quest’anno di laboratorio che tutti gli anni si divide in due fasi – queste le parole di Simona Tortora - la prima dedicata al lavoro sull’attore la seconda a studiare un testo teatrale edito, in questo caso “La Tempesta” di Shakespeare, si è arrivati poi a una nuova drammaturgia che sarà messa in scena da questo gruppo».
Si tratta di un ritorno ad un autore molto caro alla Tortora, che già in passato ha esplorato l’opera shakespeariana e che attraverso “Isola Nuda” ha potuto sfruttare più registri, passando «dal comico al drammatico e viceversa, al poetico e all’aspetto sognante» come lei stessa ha dichiarato.
Per poter assistere allo spettacolo, il cui cast è composto da Giuseppe Citarella, Alberto Maria Colasante, Chiara D’Antuono, Carmine Dello Ioio, Ilaria Della Porta, Michele De Prisco, Anita Ferraioli, Monica Forte, Giuseppe Gargano, Iolanda Giacumbi, Francesca Giglio, Sabrina Lenzini, Fabrizio Manfredonia, Miriam Nizzardelli, Gennaro Alessio Senatore e Filomena Verde, è possibile acquistare i biglietti il cui costo è di 8 euro, 5 euro per under 18, over 65, gruppi di 10 previa prenotazione, presso il botteghino del teatro Diana la sera dello spettacolo, presso le librerie Ubik Nocera in corso Vittorio Emanuele II e Mondadori Bookstore in via Matteotti. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare al numero 3205591797.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7912
Visite agli articoli
10762946
« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30