fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Visita guidata al museo dell'olocausto ed un convegno in programma il 2 marzo. Ad organizzare l'iniziativa lo Studio di Musicoterapia della dottoressa Giulia D'alessandro e l’associazione culturale "Futuri Orizzonti" guidata dalla dottoressa Marilena Mastellone

A poco più di un mese di distanza dal 27 gennaio, "Giorno della Memoria" nato per ricordare le vittime dell'Olocausto e soprattutto per interrogarsi sul perché della Shoah, in arrivo per sabato 2 marzo una visita guidata al Museo Itinerario della Memoria e della Pace di Campagna e un convegno dal titolo: "Olocausto e Arte: Espressioni di un' identità" che si terrà nella Città di Campagna.

Ad organizzare l'iniziativa, con il patrocinio morale della città di Campagna, del Comune di Nocera Inferiore e del Comune Nocera Superiore, lo Studio di Musicoterapia della dottoressa Giulia D'alessandro e l’associazione culturale "Futuri Orizzonti" guidata dalla dottoressa Marilena Mastellone, in sinergia con il Liceo "A. Galizia" di Nocera Inferiore e Nocera Superiore e il Museo Itinerario della Memoria e della Pace "G. Palatucci" Città di Campagna.shoah 2
L'iniziativa si aprirà alle 10:30 nell'auditorium del Museo Itinerario della Memoria e della Pace “G. Palatucci” (ex convento di S. Bartolomeo Campagna). Dopo i saluti istituzionali (del direttore del Museo, l'architetto Marcello Naimoli, del sindaco della Città di Campagna Roberto Monaco, del sindaco del comune di Nocera Superiore Giovanni Maria Cuofano, dell'assessore alla Cultura e alle politiche giovanili del comune di Nocera Inferiore Federica Fortino, del dottor Carlo Montinaro presidente della scuola medica salernitana e associazione medica Marco Levi Bianchini di Nocera Inferiore, del dirigente scolastico I.I.S. “A. Galizia” di Nocera Inferiore e Nocera Superiore Maria Giuseppa Vigorito, e dei dirigenti delle istituzioni scolastiche della Città di Campagna, interverranno il professor Maurizio Ulino (Storico dei Grimaldi, Principi di Monaco e Marchesi di Campagna) sulla storia della Città di Campagna; la dottoressa Giulia D'Alessandro su musica e olocausto, e un momento di poesia sarà curato da Carla D’Alessandro e Valeria Nastri. Seguiranno alcune testimonioanze, tra le quali quella del geologo Giulio Caso (La pietra di Auschwitz). Non mancheranno performance artistiche come quella dell'attrice Melania Colella e l'intervento musicale degli alunni del liceo musicale “A. Galizia” di Nocera Inferiore.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7845
Visite agli articoli
10588114
« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31