fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo spettacolo, dal titolo Unnà, è ispirato alle favole di Giambattista Basile, e vedrà l’inendita collaborazione di Carmine Califano con il musicista Vincenzo Volpe e il suo Ensemble Liceum

Unnà, testo di Carmine Califano, musiche composte da Vincenzo Volpe, apre la stagione teatrale del Collettivo Acca

Venerdì 14 dicembre 2018, alle 21, presso il Centro Sociale di Pagani, la prima dello spettacolo tratto da Giambattista Basile ripercorre, attraverso parole, musica e danza, un viaggio necessariamente parziale all’interno dell’opera dello scrittore napoletano, primo ad utilizzare la fiaba come forma di espressione popolare, tanto da ispirare tutti coloro che, nei secoli successivi, si sono cimentati con questo genere letterario. 


Le favole scelte, portate in scena dagli attori Nancy Pepe, Vanna De Prisco, Pierfrancesco Califano, Riccardo Sorrentino, Emanuela De Maio, Daniela De Maio, Valeria Pappalardo e Christian De Prisco, affrontano il tema de l’inganno che è quello scelto dal Collettivo Acca per la stagione in corso.

unna2Ma accanto alla “parola che ‘ncarma” vi sarà il racconto musicale eseguito dal vivo dall’ Ensemble Liceum: Vincenzo Volpe (chitarra classica), Rosario Trivellone (violino), Angelo Spinelli (violoncello), Franco Amato (chitarra folk), Guglielmo Esposito (percussioni) e la splendida voce di Concetta Giordano. A completare il cast le danze di Maria Rosaria Nocera. La regia è di Carmine Califano. Da oggi è aperta la prevendita dei biglietti per assistere allo spettacolo. Maggiori informazioni sono possibili sulle pagine social del Collettivo Acca Teatro.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7258
Visite agli articoli
9732246
« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31