fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tre mesi di eventi musicali, culturali e gastronomici che copriranno tutto il territorio comunale. L’assessore Fortino:  «vogliamo valorizzare arte, cultura, turismo e commercio»

Si è tenuta stamane a palazzo di Città la conferenza stampa di presentazione del cartellone estivo degli eventi che interesseranno Nocera Inferiore nel periodo da luglio a settembre. Si tratta di un programma variegato che spazierà dal teatro alla danza alla musica, con uno sguardo di attenzione particolare rivolto alle periferie del Comune.

«Obiettivo di questa amministrazione – ha detto l’assessore alle politiche giovanile e culturali Federica Fortino - è valorizzare l’arte, la cultura, il turismo e il commercio. Non mancheranno eventi nel centro cittadino, senza dimenticare le periferie».IMG 4509
Presenti in conferenza alcuni rappresentati delle associazioni e gruppi del cartellone di “Estate in Città”. In particolare Verdiana Tolino, presidente dell’associazione “Ridiamo vita al Castello”, ha illustrato uno degli eventi che caratterizzeranno l’estate nocerina ovvero “Fantasmi al Castello” i prossimi 26, 28 e 29 luglio. «Senza conoscenza non c’è tutela. È necessario che i cittadini conoscano il territorio» ha detto la Tolino. 
«Il teatro è la sintesi delle arti e contribuisce a valorizzare degli spazi che sono eterni. Tutela è rendere eterno qualcosa senza farlo morire mai» ha concluso Christian Liguori, uno degli attori che si esibiranno nell’ambito di “Fantasmi al Castello”. IMG 4503
Ancora, Andrea Nappo, facendosi portavoce del gruppo che si esibirà il 21 settembre in Piazzetta Petrosini nel suggestivo scenario delle vecchie carceri, si è detto orgoglioso del progetto “Nympha Velata”, ispirato al testo di Domenico Rea “Ninfa Plebea”: «Vogliamo farci sentire. Vogliamo colpire lo spettatore».
Oltre al teatro spazio alla danza con l’associazione “Danze Orientali Salerno” che il primo settembre porterà in piazza Diaz la cultura orientale. «Sarà un’occasione - ha detto Claudia Soheir dell’associazione -  per far conoscere la danza orientale che tante volte viene ridotta alla sola danza del ventre».

Ecco il programma degli eventi:

26, 28 e 29 luglio “Fantasmi al Castello”, promosso dall’associazione “Ridiamo vita al Castello, nel castello del Parco;
il 27 luglio “Astronomi per una notte” nel parco del Castello a cura di “AS.VEI.DE.”;
il 1 settembre in piazza Diaz spettacolo di danza orientale “La sposa del Nilo” a cura dell’ “Associazione Danze orientali Salerno”;
l’8 settembre Cena Bianca in piazza Diaz, promossa da Agro Imprese, serata di balletti al teatro Diana “Dance Sharin” promossa da la “Dance” di Maresa Langella e la terza edizione  “Nocera città della musica” nel centro storico;
il 15 e 16 settembre “Casa San Remo in tour” in piazza Diaz, selezione di talenti musicali per la prossima edizione di “Casa San Remo”;
il 21 settembre “Nympha Velata”, spettacolo teatrale in piazzetta Petrosini;
dal 21 al 23 settembre, “Festival dello street food” in piazza Diaz a cura della Berardinelli&Co.;
il 22 settembre in piazza Diaz “Danza Festival” della “Compagnia Dansepartout Dance Studio”;
il 29 settembre, gran finale con il concerto del coro delle voci bianche del gruppo “Associazione Ensemble Corale Noukria”, nella corte del comune. 

Ulteriori eventi cosiddetti “minori” si svolgeranno sul territorio comunale:  i dettagli saranno pubblicati sul sito dell’ente.

IMAGE L'ACQUA

Il nostro amico Giulio Caso ci propone i suoi versi sull'elemento in assoluto più importante della Terra: quello che ci disseta, e che costituisce il 60% del nostro corpo Quando avvenne il big bangsi spartirono le gang Read More...

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6988
Visite agli articoli
9467737
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31