Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La prestigiosa mostra di cimeli del football sarà presente all'istituto scolastico fino al 7 giugno. In esposizione scarpini, palloni e maglie che hanno fatto la storia

di Nello Vicidomini

Creare un punto di ritrovo per tutti gli appassionati del calcio, attraverso la riscoperta della storia dello sport più praticato al mondo. È questo l'obiettivo del Museo del Calcio Internazionale, che ormai da qualche anno, grazie alla collaborazione di tantissimi calciatori del passato e del presente, accumula le “reliquie” del football e le esibisce in giro per l'Italia.

Il tour itinerante dell'evento, organizzato insieme ad AICS, Associazione Italiana Cultura e Sport, quest'anno toccherà molte città italiane in quindici tappe e sbarcherà da questa sera anche a Nocera Inferiore. 34088633 10212075020616891 3138593316292001792 n
Sede del museo provvisorio sarà il liceo “Alberto Galizia”, che per alcuni giorni custodirà più di duecento cimeli del calcio internazionale. Nell'istituto di piazza Maestri del lavoro d'Italia arriveranno palloni rari, ma soprattutto magliette e scarpini indossati dai campioni di ogni epoca. Pezzi pregiati che hanno fatto la storia del Novecento calcistico e dei Mondiali dal 1930 ad oggi. Senza titolo 1Tra questi, il pallone del primo incontro ufficiale di calcio della storia, giocato tra Scozia e Inghilterra nel 1872. E poi magliette e scarpe di veri e propri idoli come Maradona e Pelè, passando per Muller, Beckenbauer e per la nazionale italiana campione dell'edizione 1982, fino ai campioni più recenti.
L'esposizione sarà inaugurata questa sera e sarà accessibile fino al 7 giugno tutti i pomeriggi dalle ore 17:30 alle 21:30 e domenica dalle 9:30 alle 12.
Il progetto vuole rendere la storia del calcio a portata di chiunque, famiglie e bambini su tutti, attraverso un percorso anche culturale con una rassegna di prima pagine di giornali d'epoca a firma dei più grandi giornalisti sportivi di sempre. Il tutto è realizzato anche grazie al sostegno di collezionisti privati che hanno messo a disposizione le loro raccolte. Un'esibizione di straordinario livello che non può lasciarsi sfuggire chi è appassionato di questo secolare sport.

IMAGE L'ACQUA

Il nostro amico Giulio Caso ci propone i suoi versi sull'elemento in assoluto più importante della Terra: quello che ci disseta, e che costituisce il 60% del nostro corpo Quando avvenne il big bangsi spartirono le gang Read More...

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6973
Visite agli articoli
9448858
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31