Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Ritorna la competizione dei dipinti sull'asfalto con artisti provenienti da ogni parte del mondo. Tra processioni e spettacoli, ci si aspetta l'abituale grande seguito

di Nello Vicidomini

Una tradizione che va avanti da anni, tra sacralità e laicità, giunta ormai alla sua ventesima edizione. È quella dei Madonnari, gli artisti che disegnano immagini sacre in strada, che in città è ormai una consuetudine dal carattere storico ed identitario.

Anche quest'anno, in occasione dei festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli e di San Pasquale Bylon, le vie del quartiere Pecorari ospiteranno il celebre tappeto di quadri del Concorso Internazionale dal 18 al 22 maggio. L'evento è stato presentato questa mattina presso l'aula consiliare del Comune di Nocera Superiore dal sindaco Giovanni Maria Cuofano, insieme a Maria Sessa, responsabile del consorso, e a don Raffaele Corrado, parroco della chiesa di Maria SS. di Costantinopoli.
A presentare il programma civile dei festeggiamenti, invece, è stato l'organizzatore Gennaro Pagano che ha mostrato la scaletta degli spettacoli che si susseguiranno nei prossimi giorni. Il tema del concorso sarà “Un amore grande... portalo agli altri” tratto dal Vangelo secondo Giovanni. Un invito ad amarci gli uni con gli altri, come ha spiegato don Raffaele Corrado: «L'amore di Dio non possiamo tenerlo solo per noi. conferenza1È un messaggio di bene e attraverso i Madonnari può rappresentare un vero e proprio amore internazionale». Ed insieme a Maria Sessa ha ribadito come questo evento sia tradizionale ma sempre giovane, grazie ai ragazzi più piccoli che rinnovano la passione. Il sindaco Giovanni Maria Cuofano, invece, ha illustrato l'importanza di questa iniziativa per la comunità: «È una festa che va inquadrata in un'ottica di rispetto e di identità che contraddistingue i cittadini e le istituzioni che collaborano con sinergia». Sul piano sicurezza sarà prevista la massima attenzione delle forze dell'ordine per la tranquillità dei tanti che si recheranno in città, come ha assicurato il comandante Giovanni Vitolo. Insomma, c'è tutto il necessario per l'ottima riuscita della manifestazione. Anche i numerosi giochi di luminarie, spettacoli di cabaret e concerti. Iva Zanicchi, Mietta, Giucas Casella e Giusy Ferreri sono solo alcuni degli ospiti che allieteranno le serate dei festeggiamenti con le loro esibizioni. Si inizierà mercoledì 17 maggio e si concluderà martedì 22, con il Gran Galà di Premiazione per i Madonnari vincitori del concorso.

IMAGE L'ACQUA

Il nostro amico Giulio Caso ci propone i suoi versi sull'elemento in assoluto più importante della Terra: quello che ci disseta, e che costituisce il 60% del nostro corpo Quando avvenne il big bangsi spartirono le gang Read More...

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6838
Visite agli articoli
9261019
« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30