Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il nocerino settantaseienne afferma «Sono pronto ad accogliere l'amore, non escludo di ritornare in trasmissione». Cinque le presenze per ora allo show di Maria De Filippi

di Tania Pentangelo

È un arrivederci e non un addio quello di Gerardo Della Porta alla trasmissione televisiva Uomini e Donne di Maria De Filippi. Nocerino, classe 1941, l'ex carrozziere soprannominato "martelluzzo d'oro" è pronto ad affrontare una nuova stagione della sua vita.

5«La mia è stata una vita normale - ci ha detto - con i suoi alti e bassi e io l'ho vissuta giorno per giorno, come si dice, a scatola chiusa. Ho cominciato a lavorare ad appena dieci anni senza mai smettere e ancora oggi mi tengo impegnato fisicamente coltivando per hobby un piccolo appezzamento di terra di mia proprietà. Quando sono a casa e non esco sento di sprecare il mio tempo, cerco sempre il modo migliore per spenderlo, mi creo degli impegni, soprattutto da quando mia moglie è mancata».
Ben 45 anni di matrimonio l'hanno legato ad Assunta, da cui ha avuto due figlie: Annunziata e Stefania. «Abbiamo attraversato momenti difficili, mia moglie ha avuto diversi problemi di salute. Mi ha lasciato il primo aprile del 2016 a causa di una brutta malattia».Oggi si è rimesso in gioco dicendo di sì ad uno dei programmi televisivi più seguiti dai telespettatori ed è pronto ad accogliere l'amore.6
«A chiamare di nascosto la redazione è stato un mio amico. Ho ricevuto la loro telefonata il 24 ottobre e dopo aver inizialmente tentennato ho accettato di partecipare. Ho registrato cinque puntate e per il momento sono in pausa. Per me è stata una nuova avventura, una bella esperienza. Quello degli studi Mediaset è un ambiente accogliente, sono stato a mio agio. Non ho ancora trovato una compagna e non escludo di ritornarci anche se mi farebbe piacere conoscere una brava signora dove vivo. La mia vita non deve fermarsi qui».
Gerardo ha tanti amici e ama circondarsi di giovani, a cui regala le ricchezze del suo tempo vissuto e che sprona a rimboccarsi le maniche per costruire il proprio futuro. Continua ad avere interessi, curiosità, obiettivi e stimoli, consumando le sue suole e guardando il mondo con la stessa intensità del passato, ma soprattutto insegnandoci che le emozioni non invecchiano mai.

IMAGE L'ACQUA

Il nostro amico Giulio Caso ci propone i suoi versi sull'elemento in assoluto più importante della Terra: quello che ci disseta, e che costituisce il 60% del nostro corpo Quando avvenne il big bangsi spartirono le gang Read More...

Cerca

Statistiche generali

Utenti
174
Articoli
6584
Visite agli articoli
8440534
« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30