fbpx

Un incontro con lo storico dell'arte Antonio Braca della soprintendenza di Salerno e Avellino per discutere della produzione artistica presente nell'Agro del pittore così caro ai nocerini

Venerdì 30 gennaio, alle ore 18:00, sarà tenuta, presso lo spazio espositivo del Centro d’arte e cultura “La Sfinge” di Nocera Inferiore, una conferenza sulla produzione dell’artista Angelo Solimena nel territorio dell’Agro Nocerino Sarnese.
L’evento, promosso dal presidente del Centro Filippo Astarita, ha come scopo quello di presentare una delle principali figure artistiche che ha contribuito allo sviluppo del barocco e del rococò sul nostro territorio, divenendo uno dei più famosi pittori della sua epoca, riconosciuto anche a livello internazionale.

Alla serata saranno presenti Antonio Braca, storico dell’arte e funzionario di zona per l’Agro Nocerino Sarnese della Soprintendenza Bsae di Salerno e Avellino;  il professore Lio Faiella, docente di storia dell’arte; il professor Filippo Astarita presidente del Centro.