fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’associazione Convivio torna con un’iniziativa pensata per i social; c’è tempo per partecipare fino al 12 aprile. Il podio dei vincitori sarà deciso dal numero di "mi piace" sulla pagina dell'evento
di Fabrizio Manfredonia
Anche quest’anno, a causa delle restrizioni anti-covid, non ci saranno i tradizionali festeggiamenti per la Madonna delle galline a Pagani.

Per questo motivo l’associazione culturale e gastronomica Convivio ha voluto ripetere l’esperienza dell’anno scorso, presentando la seconda edizione del contest dal titolo “Madonna delle galline – Emozioni in quarantena”.
Partecipare è facilissimo: fino al 12 aprile basterà inviare una foto, un video, un testo poetico o in prosa riguardante la festa, alla pagina facebook creata ad hoc dall’associazione (raggiungibile a questo link https://www.facebook.com/profile.php?id=100063624066540); il materiale pervenuto sarà pubblicato sulla pagina e i tre premi messi in palio saranno consegnati a chi avrà totalizzato il maggior numero di mi piace.
«Il contest “Madonna delle galline- Emozioni in quarantena” - ha dichiarato Marco Visconti, presidente dell’associazione Convivio - nasce come risposta alla difficoltà di non poter festeggiare la festa della Madonna del Carmine detta volgarmente delle galline. Nel nostro piccolo stiamo donando delle emozioni ai paganesi, da qui si giustifica il titolo del contest».
Il primo premio sarà un dipinto a mano dell’artista paganese Gerardo Mostacciuolo, raffigurante la Madonna, e una cena per due persone alla “Masseria Adelaide”; il secondo classificato porterà a casa un ciondolo che richiama la tammorra realizzato dall’orafa paganese Rosapia Teofrasto; infine il terzo premio sarà una mascherina rappresentante la Madonna e il logo dell’associazione realizzata in pelle dall’artigiano Nicola Cuccurullo.
Sarà infine prodotto un catalogo, in collaborazione con “Teste Creative”, contenente il materiale pubblicato sulla pagina: una copia sarà consegnata al comune di Pagani, l’altra al santuario della Madonna delle galline.

Cerca