fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Con la regia di Carmine Califano si sono esibiti gli ospiti delle Comunità Alloggio Cambiamenti, l'Abbraccio e Luna Storta del Consorzio di cooperative sociali dell'Agro con lo spettacolo "Mi ricordo"

di Maria Rita Cuccurullo

L'arte incontra l'impegno sociale in una performance teatrale. Ieri sera, al teatro Diana, si sono esibiti gli ospiti delle Comunità Alloggio Cambiamenti, l'Abbraccio e Luna Storta del Consorzio di cooperative sociali dell'Agro con lo spettacolo "Mi ricordo", diretto dal regista Carmine Califano, a conclusione del percorso teatrale su l'Inganno.

Sabato 19 ottavo appuntamento con il cartellone organizzato dalla Fondazione Ravello. Schumann, Strauss, Gershwin, Grovlez, Thuille tra gli autori delle musiche in programma

Per l’ottavo appuntamento con “La meglio gioventù”, cartellone di concerti organizzati dalla Fondazione Ravello, che sta portando nella Città della Musica i giovani talenti dei conservatori, in pedana un sestetto di fiati e pianoforte formato da F. Colace all’oboe, M. Masi al flauto, G. Viviani al clarinetto, G. Cutolo al corno, G. La Pegna al fagotto e F. Di Vaio al pianoforte, allievi del Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli.

Presentato ieri sera nella sala consiliare, con una prolusione del giornalista Davide Speranza, "La verità sepolta". E tra i relatori a sorpresa spunta il presidente della Provincia Michele Strianese

Si può vivere in uno stato di semimorte? È la condizione che è costretta a “vivere” la protagonista del nuovo romanzo di Pina Esposito, “La verità sepolta” (Oèdipus editore, 144 pp.). Dalla saga familiare di un mondo antico ne “Il silenzio delle madri”, l’insegnante originaria di San Valentino Torio è passata a tutti gli effetti al genere noir.

Ai nastri di partenza la seconda edizione intitolata quest’anno a Clara Wieck Schumann. Tante le personalità del mondo della musica che presiederanno le giurie tecniche

di Fabrizio Manfredonia

Manca sempre meno alla seconda edizione del “CIMN”, concorso internazionale musicale di Nocera “Clara Wieck International Award 2019”, nato da un’idea del maestro Pietro Sellitto e organizzato in collaborazione con l’associazione culturale musicale Sant’Anna e il patrocinio del Comune di Nocera Inferiore.

Tutti i concerti si terranno al teatro Augusteo e saranno ad ingresso libero. A seguire, sabato serata dedicata a Pino Mango e domenica chiusura con Marco Zurzolo

Ad aprire la nona edizione del Salerno Jazz & Pop Festival domani sera, venerdì 17 maggio, alle 21, sarà James Senese Napoli Centrale. Con Senese (voce, sax), ci saranno alle tastiere Ernesto Vitolo, al basso Luigi De Rienzo, alla batteria Agostino Marangolo.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8125
Visite agli articoli
11168556
« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31