fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'associazione flautisti italiani, diretta dal maestro Salvatore Lombardi, in tempi di Covid-19 lancia una competizione a programma libero. Scadenza per l'iscrizione il 30 maggio

Salvatore LombardiNon si ferma, malgrado l’epidemia di Covid-19, l’attività dell’AFI (Associazione Flautisti Italiani), che continua a promuovere il talento giovanile grazie a un nuovo progetto che vedrà protagonisti i flauti delle nuove generazioni.

Due edifici di culto conosciuti in tutto il mondo appartengono al patrimonio delle nostre città, che fino al 1851 hanno costituito un'unica realtà amministrativa. Vale la pena di visitarli, per conoscere meglio la nostra storia

Il nostro territorio presenta edifici di culto di grande prestigio, noti in tutto il mondo. Uno di essi si trova a Nocera Superiore: è un edificio paleocristiano della seconda metà del VI secolo, con funzione di Battistero, come testimonia l’enorme vasca battesimale per il rito ad immersione; probabilmente era parte di un complesso più ampio di edifici di culto di cui facevano parte una Basilica ed un Campanile ora scomparsi.

Oggi il nostro viaggio con l’arte ci vede incontrare una delle colonne del teatro La Locandina di via Cauciello, a Pagani, che non è riuscito per pochi giorni a portare in scena uno spettacolo che vedeva la sua regia

di Fabrizio Manfredonia

Renato Giordano- Ciao Renato. Nelle chiacchierate che da qualche giorno stiamo facendo con chi si occupa di promuovere e valorizzare la cultura e il teatro sul territorio, la prima domanda che faccio inevitabilmente è: come sta andando questa quarantena?

“La storia insegna, ma servono allievi che imparino”, sostiene l'ex dirigente del Pci ed ex sindacalista, che da tempo si occupa della riscoperta della storia del movimento operaio locale
di Valentina Milite
primo maggio 1951Tra qualche giorno si celebra una ricorrenza importante per milioni di lavoratori in tutto il mondo e per quanti, soprattutto nell’epoca dei movimenti operai, hanno lottato per conquistare molti di quei diritti di cui oggi possiamo godere in materia di diritto del lavoro.

L'anno precedente la tragedia del 27 novembre 1942, quando un treno merci e una tradotta militare si scontrarono nella stazione cittadina: censura fascista e 28 morti dimenticati
di Angelo Verrillo
Il capitano Mario Sarro e una parte di Nocera Inferiore bombardataFino al 27 novembre 1942, nella nostra città la guerra era sembrata lontana e poche erano state le vittime, quasi tutte sui campi di battaglia, anche all’estero.

Cerca