fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Conciliare le "grandi abbuffate" di questo periodo con la paura della bilancia si può: basta seguire i consigli facili facili della dottoressa Assunta Siani, biologa nutrizionista
le tavole natalizie sono piene di leccornieNatale è alle porte e il desiderio di lasciarsi andare a tavola per concedersi liberamente tutte le leccornie e per brindare con gli amici in piazza tra uno stuzzichino e un calice di vino è una tentazione forte a cui è difficile resistere.

La paura di ritrovarsi con qualche chilo in più dopo le feste è molto comune. C’è chi perde completamente il controllo e chi, invece, passa all’estremo opposto, assumendo atteggiamenti ortoressici (una sorta di mania delle regole alimentari), ponendo un’eccessiva attenzione alle calorie anche nei giorni di festa e rischiando di vivere con eccessiva paura questi giorni di festa.
C’è un detto che dice: “Non si ingrassa da Natale a Capodanno, ma tra Capodanno a Natale”. In realtà, gli studi scientifici dicono esattamente il contrario: sarebbero proprio i chili accumulati durante le feste natalizie quelli più ostici da eliminare, soprattutto dopo i 40 anni.
Come fare allora per gestire questi giorni ed evitare di ritrovarsi con 3-4 Kg in più?
Gli eventi sociali sono molto importanti, la convivialità fa parte della nostra società e sarebbe un peccato non goderseli. Bastano poche semplici regole per restare in forma”.
Assunta Siani, biologa nutrizionista, ci suggerisce 5 consigli da mettere in pratica per godersi le feste senza sensi di colpa. assunta sianiLimita i giorni de “La grande abbuffata”
Evita di mangiare in eccesso tutti i giorni, piuttosto limita pasti “Ad libitum” solo nei giorni festivi: 24-25-31 Dicembre e 1° gennaio. Riduci le calorie negli altri giorni e prediligi alimenti ricchi di fibre, come ad esempio un minestrone con del riso integrale.
A tavola scegli solo quello di cui hai realmente voglia
Spesso davanti a tante portate a tavola, finiamo per mangiare anche alimenti che in realtà non ci piacciono e di cui possiamo fare assolutamente a meno, risparmiando calorie inutili. Evita di abbuffarti!
Evita di spiluccare nei fuori pasto
Dal momento che i pasti durante i giorni di festa saranno molto abbondanti, cerca di minimizzare l’introito calorico, evitando di spiluccare. Al massimo, per evitare di arrivare affamati a tavola, è consigliabile cominciare il pasto con un cruditè di verdure.
Evita bevande gassate
Questa regola vale per tutto l’anno. Le bibite gassate zuccherate sono costituite da calorie dette “vuote” e rappresentano in assoluto l’alimento che fa ingrassare di più. Puoi fare a meno di questo inutile spreco di calorie e conserva questa opportunità per mangiare una più gratificante fette di Pandoro o panettone.
Mantieniti attivo
Ricorda che l’attività fisica ti aiuta a metabolizzare meglio l’eccesso di zuccheri. Approfitta quindi, di ogni buon momento per muoverti. Parcheggia ad esempio l’auto più lontano e fai lunghe passeggiate, soprattutto dopo i pasti.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca