fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Una serata dedicata alla promozione di uno stile di vita sano a partire dall’infanzia e dall’adolescenza. Sono intervenuti il dottore Vincenzo Stile ed altri esperti del settore

di Annamaria Norvetto 

Preoccupanti. Questo è l’aggettivo che meglio si presta a descrivere i dati numerici forniti ieri a Nocera Inferiore dal pediatra Vincenzo Stile, nel corso del primo dei dibattiti dedicati alla divulgazione di una sana alimentazione.

Questo piatto non è sempre apprezzato per via del colore che assume la pasta e ad alcuni farà sicuramente arricciare il naso. Ma provate a chiudere gli occhi, affondate la forchetta nel piatto e portate alla bocca. Non ve ne pentirete

di Maria Barbagallo

Si racconta che Giselda Fojanesi, inquieta moglie del poeta catanese Mario Rapisardi, quando venne nel capoluogo etneo, rimase inorridita alla vista di porzioni di pasta al nero di seppia, definendo la pietanza «tenebroso cibo di gente selvatica».

Condimento per eccellenza dei piatti della dieta mediterranea, è un prezioso alleato per la salute ed è adatto ad ogni tipo di dieta

dottoressa Vanessa Spina

L'olio extravergine d'oliva è un prodotto ottenuto dalla spremitura delle olive. Per poter essere definito "extravergine" il processo di spremitura deve avvenire unicamente attraverso processi meccanici e mai per mezzo di processi o sostanze chimiche.

Il momento della merenda, si sa, è uno dei preferiti dai bambini in quanto rappresenta una pausa dalla loro attività scolastica. Ma è anche una carica energetica, per questo è bene saper scegliere gli alimenti adeguati

dottoressa Vanessa Spina


Gli spuntini e le merende, nell'ambito di una corretta alimentazione, sono da considerarsi momenti immancabili della giornata di tutti e soprattutto dei bambini. La loro funzione è quella di far arrivare i bambini ai pasti principali con un pò di appetito e non troppo affamati.

Questa tradizione diffusa, in tutta l’isola, trova largo spazio nella gastronomia trapanese e messinese, ma nel catanese esiste una località che ne è la regina incontrastata

di Maria Barbagallo

Scillichenti è una piccola frazione marinara che si trova tra i Comuni di Acireale e Riposto. Il suo nome sembra derivi dal verbo siciliano «sciddicari» (scivolare), riferito alle frequenti cadute delle bestie da soma che si inerpicavano sulle rocce laviche trasportando prodotti agricoli.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7845
Visite agli articoli
10590062
« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31