fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Universiade

  • A quasi una settimana dalla chiusura dei Giochi Universitari, questa mattina nell’aula consiliare del Comune è stato tracciato un resoconto dei circa dieci giorni della manifestazione in città

    di Nello Vicidomini

    Tanti spettatori, atleti da ogni angolo del mondo, scambi culturali, strutture ammodernate. Questo e tanto altro è quanto ha vissuto Nocera Inferiore dal 2 al 13 luglio con l’Universiade 2019 di Napoli e della Campania.

  • Il sindaco Manlio Torquato questa mattina ha concesso alla società del presidente Maiorino il nulla-osta per tutte le gare del prossimo campionato. Atto necessario per l’iscrizione in Serie D

    di Nello Vicidomini

    Tornerà a giocare al “San Francesco” la Nocerina, dopo la parentesi dei lavori per l'Universiade che ha costretto i rossoneri ad utilizzare il “Novi” di Angri nell’ultima parte della scorsa stagione.

  • Terminati i gironi, alle 21 al “San Francesco” si affronteranno la terza del gruppo A e la terza del gruppo D, per il piazzamento dal nono al dodicesimo posto. Al PalaCoscioni oggi ancora volley maschile

    di Nello Vicidomini

    Foto del fotografo Antonio D'Acunzi

    Ritorna il calcio dell’Universiade 2019 a Nocera Inferiore. Questa sera, infatti, dopo la giornata di riposo di ieri, allo stadio “San Francesco”, si terrà uno dei quarti di finale di calcio femminile, valido per assegnare le posizioni dal nono al dodicesimo posto della graduatoria finale.

  • Taiwan batte l’Argentina nella gara inaugurale di pallavolo femminile al PalaCoscioni. Nel pomeriggio e in serata altri tre incontri sempre tra donne. Si chiude alle 20 con Brasile-Cina

    di Nello Vicidomini

    Si apre con tanto spettacolo e una vittoria schiacciante di Taipei Cinese (nome utilizzato da Taiwan nelle competizioni internazionali) contro l’Argentina il volley femminile dell’Universiade 2019 al PalaCoscioni di Nocera Inferiore.

  • Con tutti gli atleti impegnati con le delegazioni nella cerimonia d’apertura che avrà luogo questa sera a Napoli, oggi non ci sono stati incontri di alcun tipo. Domani al “San Francesco” Corea del Sud-Irlanda femminile

    di Nello Vicidomini

    Giorno di pausa, quest’oggi, per il calcio e per quasi tutti gli sport dell’Universiade 2019. Questa sera infatti non sono previste gare, poiché allo stadio “San Paolo” di Napoli si terrà la cerimonia inaugurale della manifestazione, nonostante alcuni sport abbiano già preso il via ieri.

  • Le ragazze della compagine nordamericana di calcio conquistano il pass per i quarti di finale contro il Sudafrica al “San Francesco”. Al PalaCoscioni trionfo sudamericano. Stasera per la pallavolo c’è Argentina-Svizzera

    di Nello Vicidomini

    Il Canada femminile vince con il Sudafrica per 1 a 0 allo stadio “San Francesco” di Nocera Inferiore ed ottiene il secondo posto nel girone, utile per accedere ai quarti di finale dell’Universiade 2019.

  • La squadra asiatica di calcio, campione in carica della competizione, vince contro l’Argentina in un San Francesco dalla tribuna gremita. Meno sostenitori, invece, al PalaCoscioni

    di Nello Vicidomini

    È terminata 3-0 per gli asiatici la gara di calcio maschile tra Giappone e Argentina tenutasi questa sera al San Francesco di Nocera Inferiore per l’Universiade 2019.

  • L’evento, strettamente collegato ai giochi universitari, si svolgerà in piazza Diaz a partire da questa sera alle ore 18 e si concluderà domenica mattina

    di Valerio D’Amico


    Promuovere le ricchezze del territorio per esportarle e diffonderle in tutto il mondo: è questo l’obiettivo principale posto in essere in concomitanza con la XXX Universiade.

  • Termina 1 a 0 per le ragazze di mister Zaytseva l’incontro inaugurale della manifestazione internazionale a Nocera Inferiore. Folta cornice di pubblico con più di cinquecento spettatori assiepati nel settore tribuna

    di Nello Vicidomini

    Spettacolo e applausi per la gara inaugurale dell’Universiade 2019 targata Nocera Inferiore allo stadio “San Francesco”. Sugli spalti circa cinquecento presenti per assistere all’incontro tra le formazioni femminili di Messico e Russia.