fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

SerieD

  • Torna la kermesse del calcio campano dilettantistico. Al Teatro Italia di Acerra i vertici dell’Associazione Italiana Calciatori, della FIGC e dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio premieranno i calciatori protagonisti di questa stagione calcistica. Tra i premiati figurano Giuseppe Ruggiero della Nocerina e Fabio Longo della Turris

    di Maria Esposito

    Puntuale come ogni anno torna quella che si può definire una vera e propria festa del calcio campano: si tratta del Galà AIC del calcio “dilettante”, organizzato dal responsabile dell’Assocalciatori in Campania, Antonio Trovato. L’appuntamento è per giovedì 30 maggio alle 18,30 nella splendida cornice del teatro “Italia” di Acerra, in provincia di Napoli.

  • Il Bari vuole raggiungere la promozione matematica ad Angri. Negata la trasferta ai tifosi baresi, i festeggiamenti rinviati al San Nicola. La sua più grande emozione è uscire dal tunnel e sentire il calore di diecimila supporters

    di Maria Esposito

    L’ultima vittoria del Bari in casa della Nocerina risale al 22 maggio 1977 con una doppietta di Penzo. Bari e Nocerina si affrontano per la dodicesima volta nella storia. Le due formazioni si sono incrociate per ben sei volte nel vecchio campionato di C, cinque le vittorie dei biancorossi e solo una per i rossoneri.

  • Si aggiunge un altro tassello under alla Nocerina di mister Di Costanzo e del presidente Maiorino. Lo scorso anno 5 reti per lui nella Battipagliese in Eccellenza. La Lega Nazionale Dilettanti comunica ufficialmente l’ammissione in Serie D

    di Redazione

    Altro colpo under per la Nocerina che questa mattina ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il classe 2000 Carmine Senatore.

  • Per i molossi la competizione prenderà il via domenica 18 agosto con il derby contro i bruniani. Per i gironi bisognerà attendere la risoluzione del caso Cerignola

    di Maria Esposito

    Il Dipartimento Interregionale quest’oggi ha reso noto il regolamento e il calendario della Coppa Italia Serie D 2019/2020. La 21ª edizione prenderà il via alle ore 16 domenica 18 agosto con le quarantasette sfide del turno preliminare per proseguire fino alla finale in programma mercoledì 1 aprile 2020 su campo neutro.

  • Prima uscita vincente per i molossi che battono 3-2 gli irpini nel test tenutosi quest’oggi allo stadio “Squitieri” di Sarno. Domenica al “San Francesco” arriva il Nola per la Coppa Serie D

    di Redazione

    È terminato 3-2 per i rossoneri il test amichevole tra la Nocerina e il Grotta disputato questo pomeriggio allo stadio "Felice Squitieri" di Sarno, in assenza di tifosi e giornalisti a causa dei problemi di agibilità della struttura per i lavori in corso.

  • L’ex tecnico messinese ha rifiutato panchine di lega pro per ripartire da Cologno. Oggi non è facile fare calcio, solo un presidente facoltoso può riportare il Messina nel calcio che conta. Re Artù nel suo futuro sogna una panchina in serie A

    di Maria Esposito

    Domenica 14 aprile la Nocerina attraverserà lo stretto per approdare in Sicilia alla volta di Messina. Una gara che vedrà le due formazioni impegnate per due obiettivi opposti; il Messina deve con imperativo categorico vincere per salvarsi, la Nocerina può raccogliere punti per i play off. Analizziamo la gara con Arturo Di Napoli, colui che è stato prima calciatore che allenatore messinese.

  • Nella conferenza stampa postpartita hanno parlato il tecnico acerrano, il presidente Maiorino e il difensore Campanella per i rossoneri. Per i bruniani, il dg Montervinoe l’allenatore Esposito

    di Nello Vicidomini

    È terminata soltanto ai calci di rigori la gara tra Nocerina e Nola, valevole per il turno preliminare di Coppa Italia Serie D. Alla lotteria dei penalty, i molossi sono stati più freddi e hanno portato a casa l’incontro sul con quattro rigori segnati contro i tre dei bianconeri.

  • I rossoneri battono i bruniani ai calci di rigore soprattutto grazie alla prestazione del giovane portiere che para ben due penalty su cinque. Adesso giocherà nel primo turno con il Portici

    di Nello Vicidomini

    Di seguito le pagelle dei molossi, per la gara tra Nocerina e Nola, terminata 0-0 nei tempi regolamentari e 4-3 dopo i calci di rigore.

  • L’ex tecnico della Casertana, come si pensava già da settimane, sarà alla guida dei molossi per la prossima stagione. Depositati anche tutti i documenti relativi all’iscrizione al campionato di Serie D. Ora può partire la campagna acquisti del patron Maiorino

    di Nello Vicidomini

    Era stato accostato ai molossi da settimane, e da giorni aveva anche iniziato a lavorare sottotraccia per allestire la nuova rosa, ma soltanto stasera è arrivata l’ufficialità: Nello Di Costanzo è il nuovo tecnico della Nocerina.

  • Si tratta di Simone Sorgente e Pasquale Messina, calciatori offensivi di buon prospetto che andranno a rinforzare la rosa dei molossi

    di Nello Vicidomini

    La società rossonera continua a migliorare il pacchetto under, allestendo la base necessaria per la rosa a disposizione del tecnico Nello Di Costanzo. Questa mattina sono stati infatti ufficializzati dalla Nocerina altri due calciatori under: l’attaccante classe ’99 Simone Sorgente e l’ala Pasquale Messina, classe 2000.

  • La mezzala classe 1995 vestirà la maglia dei molossi. Arriva da una stagione divisa tra Prato e Andria. Per lui esperienza anche in Serie C

    di Redazione

    Vincenzo Carrotta è un nuovo calciatore della Nocerina. Dopo la riconferma di Simone Andrea Festa e del portiere Lorenzo Leone, Carrotta è il terzo acquisto della società del presidente Maiorino versione 2019/2020.

  • Il giovane centrale, l’anno scorso al Savoia, è l’ultimo tassello aggiunto al reparto difensivo, dopo Campanella, De Siena e Romano

    di Redazione


    Continua il lavoro della società rossonera e del tecnico Di Costanzo alla ricerca di giovani calciatori under che possano essere utili al progetto della Nocerina.

  • L’esperto trequartista, con all’attivo più di trecento presenze in Serie D, si appresta a diventare uno dei perni della formazione rossonera del tecnico Nello Di Costanzo

    di Nello Vicidomini


    Completato, o quasi, il pacchetto “under”, la Nocerina mette a segno il primo colpo offensivo d’esperienza. Quest’oggi, infatti, la società del presidente Maiorino ha comunicato l’ufficialità del tesseramento del centrocampista classe 1988 Raffaele Poziello.

  • L’ex attaccante di numerose squadre europee, è la nuova punta dei rossoneri di mister Di Costanzo. Un calciatore con grande esperienza e con presenze anche in Europa League

    di Nello Vicidomini

    Arriva a sorpresa il nuovo attaccante della Nocerina: la società rossonera ha comunicato di aver trovato l’accordo con la punta centrale classe 1988 Joel Tshibamba, della Repubblica Democratica del Congo, che si era già aggregato alla squadra in prova.

  • Dopo Mattia Romano, anche l’attaccante classe 2001 giunge in prestito dalla squadra ligure. Nei prossimi giorni ci saranno le presentazioni dei calciatori attraverso dei video sulla pagina ufficiale Facebook

    di Redazione


    Ultimi ritocchi al pacchetto under in casa Nocerina: questa sera è arrivata l’ufficialità dell’attaccante esterno Vincenzo Pisani, classe 2001.

  • Giornata di ufficialità per i rossoneri, che si assicurano tre giovanissimi calciatori: un portiere e due centrocampisti si aggiungono alla rosa di mister Di Costanzo

    di Nello Vicidomini

    Ultimi ritocchi al pacchetto under per la Nocerina, che ha comunicato di aver trovato l’accordo con tre giovani calciatori che si aggiungono ai tanti già in rosa: si tratta del portiere classe 1999 Samuele Guddo e dei centrocampisti Gioele Mincione, classe ’98, e Pablo Landri, del 2001.

  • Il difensore fece parte della squadra rossonera già nella stagione di Serie D 2007-08. Va a rinforzare il reparto arretrato del tecnico Di Costanzo

    di Nello Vicidomini


    Un ritorno inaspettato alla Nocerina, dopo più di undici anni: Antonino Mannone è un nuovo calciatore molosso. L’ha comunicato la società del presidente Maiorino questa mattina, spiegando di aver trovato l’accordo con il difensore classe 1988.

  • Alla buona notizia dei primi “over”, si è aggiunta in giornata quella meno positiva relativa alla questione degli stipendi non corrisposti dalla vecchia società all’ex capitano rossonero che in mattinata ha vinto il ricorso

    di Nello Vicidomini

    Inizia sempre più a prendere forma la Nocerina del nuovo corso del tecnico Nello Di Costanzo. Oggi, infatti, la società rossonera ha ufficializzato altri tre calciatori, tutti “over”: si tratta del difensore Marco Ciampi, classe ’92, del centrocampista ’93 Lucio Boris Di Lollo e dell'esterno offensivo Lorenzo Liurni, nato nel 1994.

  • Nonostante un silenzio lungo quasi un mese, il presidente rossonero continua a lavorare sottotraccia, valutando i profili per la panchina e contattando alcuni calciatori della stagione appena terminata

    di Nello Vicidomini

    Inizia a muoversi qualcosa in casa Nocerina, dopo il periodo di silenzio che ha caratterizzato il mese di maggio e la fine del campionato. La conferenza che il presidente Paolo Maiorino avrebbe dovuto tenere all’indomani dell’ultima gara contro il Marsala non c’è mai stata.

  • Il tecnico di Acerra, che in carriera ha allenato il Messina in B nel 2007-08, ha sposato la causa dei rossoneri che guiderà nel prossimo campionato di serie D. Riconfermato Festa, Cardone ai box. Depositati tutti i documenti necessari per l’iscrizione

    di Maria Esposito

    Come preannunciato qualche ora fa dalla redazione sportiva del Risorgimento Nocerino, la Nocerina ha dato l’ufficialità dell’accordo raggiunto con il tecnico Cuono “Nello” Di Costanzo.