fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Patierno

  • Per la quinta giornata di campionato il Bitonto cercherà l’intera posta in palio. «Vincere non è facile ma neanche impossibile», questo il messaggio lanciato dal prossimo avversario della Nocerina

    di Maria Esposito

    cosimo patierno2Domani 29 settembre al San Francesco d’Assisi alle ore 15:30 il Sig. Senthuran Lingamoorthy dirigerà la gara tra Nocerina e Bitonto. Due squadre che ad oggi sono equiparate statisticamente: sei i punti in classifica, due vittorie e due le sconfitte maturate, unica discrepanza sta nella differenza reti (0 per la Nocerina, +1 per il Bitonto).

  • Prestazione imbarazzante dei rossoneri al “Città degli Ulivi”. I neroverdi padroneggiano con Lattanzio, Patierno e Vacca. Ora la corsa alla salvezza diretta diventa davvero complicata

    di Nello Vicidomini

    Termina 4 a 0 per i padroni di casa la gara tra Bitonto e Nocerina tenutasi quest’oggi allo stadio “Città deli Ulivi”. I molossi sono arrivati alla sfida contro la capolista con l’estrema necessità di fare punti, anche se la superiore qualità dei neroverdi, lanciati verso la vittoria del campionato, non dava spazio a grosse speranze alla vigilia

  • Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, nel quale i rossoneri falliscono un calcio di rigore con Poziello, nel secondo tempo gli uomini di Di Costanzo soccombono sotto i colpi di Patierno e compagni

    di Nello Vicidomini

    Qui di seguito le pagelle dei molossi per la gara Nocerina-Bitonto, terminata con il risultato di 0-2.

  • Il centravanti dei pugliesi stende i molossi con una doppietta. Secondo stop consecutivo al “San Francesco” per la squadra di Di Costanzo, apparsa priva di idee e senza cattiveria

    di Valerio D’Amico

    nocerina bitontoSeconda sconfitta casalinga consecutiva per la Nocerina, che soccombe per due a zero contro un Bitonto trascinato da una doppietta di uno scatenato Patierno. La squadra di Di Costanzo può recriminare per un calcio di rigore fallito nel primo tempo da Poziello.