fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Gdf

  • Ancora in corso l'operazione della Guardia di Finanza che vede indagate 25 persone anche a Roccapiemonte, Castel San Giorgio e Nocera Inferiore per frode fiscale

    Cinque arresti, 25 indagati e 48 milioni di euro sequestrati. È questo il bilancio provvisorio dell'operazione ancora in corso da parte dei militari della Guardia di Finanza di Scafati, coordinati dal Comando Provinciale di Salerno e che riguarda una colossale frode fiscale nella vendita di carburanti.

  • È ancora in corso l'operazione Happy Days della Guardia di Finanza di Salerno, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. In giornata maggiori dettagli

    Tre arresti e dieci persone indagate per una truffa basata sulla clonazione di carte di credito a danno di cittadini residenti in tutta Italia.

  • I militari della Guardia di Finanza, coordinati dalla Procura di Vallo della Lucania, hanno stretto le manette ai polsi di tre persone e sequestrato auto di lusso, barche e conti correnti

    C'è anche una Ferrari California Cabrio del 2009, del valore di 130mila euro, tra gli oggetti e i conti correnti sequestrati stamane dai militari della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Salerno nel corso dell'operazione Happy Days, che ha portato in carcere tre persone e dieci messe sotto inchiesta.

  • Ammonta ad 850mila euro il danno contabile accertato dalla Guardia di Finanza di Salerno su disposizione della Corte dei Conti. Si attende il coinvolgimento di qualche politico

    Ammonta ad 850mila euro il danno erariale che viene contestato a due dirigenti ed un funzionario del Comune di Salerno per appalti irregolari legati alla manifestazione "Luci d'Artista". A disporre le indagini, giunte alla contestazione per i tre dipendenti "infedeli", la Procura Regionale della Corte dei Conti per la Campania, che ha delegato gli accertamenti alla Guardia di Finanza di Salerno.

  • L'operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia ha sgominato il clan Batti, operante nel napoletano nel campo dello spaccio di droga e contrabbando di sigarette

    Undici persone arrestate (due ai domiciliari) e 10 milioni complessivi di euro di beni sequestrati sono stati, questa mattina, il culmine di un'operazione congiunta in Campania messa in atto dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Salerno.

barbagallo

pubblicità elettorale. Committente il candidato