fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Coppa Italia Serie D

  • Nonostante l’ottima prova degli uomini di Infantino, i marchigiani portano a casa il trofeo con una prestazione di carattere. Giornata storica per il popolo biancorosso

    di Maria Esposito


    Termina 1 a 0 per i marchigiani la finale della Coppa Italia di Serie D tra Messina e Matelica. Le due squadre si sono affrontate quest’oggi, 18 maggio, sul neutro di Latina, stadio “Domenico Francioni”, sotto la direzione di gara di Alberto Ruben Arena di Torre del Greco, coadiuvato dagli assistenti Ivano Agostino di Sesto San Giovanni e Domenico Castro di Livorno.

  • L’estremo difensore classe ’00 para due calci di rigore al Nola, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi a reti bianche. Il Portici sarà il prossimo avversario

    di Valerio D’Amico

    noc nola 1La Nocerina avanza al primo turno di coppa Italia di serie D superando ai calci di rigore il Nola, grazie a due ottime parate dei suo portiere Leone e alle trasformazioni di Carrotta, Campanella, Mincione e Ciampi. Sostanziale equilibrio nei tempi regolamentari, con la Nocerina decisamente più in palla nella prima frazione, al cospetto di un Nola nettamente più spigliato e intraprendente nei secondi quarantacinque minuti.