fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

calciomercato

  • Nonostante un silenzio lungo quasi un mese, il presidente rossonero continua a lavorare sottotraccia, valutando i profili per la panchina e contattando alcuni calciatori della stagione appena terminata

    di Nello Vicidomini

    Inizia a muoversi qualcosa in casa Nocerina, dopo il periodo di silenzio che ha caratterizzato il mese di maggio e la fine del campionato. La conferenza che il presidente Paolo Maiorino avrebbe dovuto tenere all’indomani dell’ultima gara contro il Marsala non c’è mai stata.

  • Il tecnico di Acerra, che in carriera ha allenato il Messina in B nel 2007-08, ha sposato la causa dei rossoneri che guiderà nel prossimo campionato di serie D. Riconfermato Festa, Cardone ai box. Depositati tutti i documenti necessari per l’iscrizione

    di Maria Esposito

    Come preannunciato qualche ora fa dalla redazione sportiva del Risorgimento Nocerino, la Nocerina ha dato l’ufficialità dell’accordo raggiunto con il tecnico Cuono “Nello” Di Costanzo.

  • L’ex capitano del Benevento è il primo rinforzo richiesto dal nuovo tecnico dei molossi. L’ufficialità è arrivata poco dopo quella del nuovo cambio in panchina

    di Nello Vicidomini

    Comincia con un rinforzo d’esperienza la nuova era della Nocerina targata Cavallaro-Esposito, che ha preso il via proprio questa sera, quando nella sede del club di via Barbarulo la firma dei due allenatori ha sancito l’inizio del nuovo progetto, dopo l’esonero di Di Costanzo.

  • Veterano del centrocampo, giocò a Nocera nella stagione 2009-10 e potrebbe tornare a rivestire la maglia rossonera, dopo essere rimasto svincolato, per sopperire all'assenza di Di Lollo

    La sconfitta contro il Francavilla nel debutto in panchina della coppia Esposito-Cavallaro ha lasciato diversi malumori in casa Nocerina.

  • Attraverso un comunicato apparso sulla pagina social del club, il presidente dei molossi ha risposto all’ira dei tanti tifosi che, dopo la sconfitta di ieri, hanno espresso il loro disappunto per la deludente prestazione

    di Nello Vicidomini

    «Sono molto amareggiato per le dure contestazioni alla squadra ed alla società», così ha esordito il presidente della Nocerina Paolo Maiorino in una nota diffusa a proprio nome per rispondere alle critiche della tifoseria dopo la sconfitta casalinga con il Francavilla. Una sconfitta che, al di là del risultato sportivo, è stata determinata da una totale assenza di grinta e carattere da parte dei rossoneri, capaci di arrivare al tiro soltanto in due occasioni in tutta la gara.

  • La punta centrale, già in prova con i molossi, è stata messo sotto contratto dalla società rossonera. Arriva dalla seconda divisione costaricana, con una lunga esperienza nei campionati minori italiani

    di Nello Vicidomini

    Come annunciato all’unisono dal presidente Maiorino e dal tecnico Di Costanzo, al margine della gara di Coppa Italia Serie D vinta contro il Nola ieri, l’attaccante Alessio Lava, classe 1990, è un nuovo calciatore della Nocerina, con l’ufficialità che è arrivata in serata.

  • Il giovane è rimasto svincolato dopo l’ultimo campionato trascorso in Calabria. Dopo l’arrivo di D’Anna ieri, è il secondo colpo dell’era Cavallaro. Prossimo a firmare potrebbe essere anche l’attaccante Letizia

    Altro rinforzo per il nuovo corso della Nocerina targato Cavallaro-Esposito, iniziato proprio ieri sera con l’insediamento dell’ex capitano sulla panchina dei molossi. È infatti ufficiale l’ingaggio del difensore Antonio Calvanese, classe 1997.