fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Non ci sta il gruppo di attivisti Nocera in Movimento ad assistere alla sospensione delle cure ai pazienti oncologici per mancanza di fondi.

"Non è accettabile - scrivono in un comunicato - che il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si prodighi per avviare in tempi rapidi la costruzione di un nuovo ospedale a Salerno, che dovrebbe sostituire l’attuale “Ruggi d’Aragona”, così come dichiarato dallo stesso nel mese di agosto in una trasmissione tv salernitana, nonostante vi siano alcuni ospedali di recente costruzione che sono sottoutilizzati. Ci verrebbe da chiedere al sig. De Luca: cosa ne facciamo dei malati oncologici che attualmente non possono permettersi cure?".

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7213
Visite agli articoli
9691885
« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31