fbpx

Sono ormai quattro mesi che i dipendenti del Consorzio di Bonifica dell'Agro non percepiscono lo stipendio, e per loro si prepara un Natale piuttosto mesto.

 

A vuoto fino ad oggi le richieste di aiuto alla Regione Campania, che però sostiene di non avere soldi per pagare almeno una mensilità ai lavoratori. Sembra caduta nel nulla, fino a questo momento, anche la loro richiesta di dimissioni del presidente Vincenzo Orlando  e di tutto il consiglio di amministrazione con l'arrivo di un commissario straordinario. Non si escludono clamorose iniziative in coincidenza con l'imminente festività del Natale.