fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri nel tratto di curve che collega i due paesi. A perdere la vita Ida Bocchino, 42enne di Castel San Giorgio. In condizioni disperate il figlio Ciro Rinaldi che era alla guida dell’auto

incidente siano braciglianoUn morto e un ferito grave: è questo il terribile bilancio di un incidente che si è verificato nel pomeriggio di ieri tra Siano e Bracigliano.

Una Peugeot nera aveva appena imboccato i tornanti che collegano i due comuni quando, per causa ancora da accertare, ha sbandato e ha sfondato il muretto di delimitazione della strada volando nel burrone sottostante. Alla guida dell’automobile c’era il 20enne Ciro Rinaldi che è sopravvissuto all’impatto ed è stato immediatamente trasportato all’ospedale “Ruggi” di Salerno in condizioni disperate. È morta, invece, sul colpo la madre Ida Bocchino, 42 anni di Castel San Giorgio, che sedeva al suo fianco.
«Una tragedia troppo grande ha colpito la nostra comunità – scrive il sindaco di Castel San Giorgio Paola Lanzara - siamo ammutoliti dal dolore. Ida cara mancherà a tutti noi il tuo sorriso,preghiamo per il giovane Ciro, siamo certi vincerà questa battaglia, è un guerriero dal cuore puro.
Domani sarà proclamato tramite ordinanza il lutto cittadino».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca