fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’evento organizzato dal gruppo Agro nocerino, e patrocinato dal Comune, si terrà nell’aula consiliare a partire dalle 15:30. La donna è figlia del dissidente del regime iraniano, Siamak Pourzand, venuto a mancare, togliendosi la vita, nel 2011

di Valentina Milite

Azadeh Pourzand, figlia del dissidente iraniano SiamakSi fermerà a Nocera Inferiore, per la sua unica tappa campana, lo Speaking tour di Amnesty International Italia, la serie di appuntamenti che vede come protagonisti difensori dei diritti umani da tutto il mondo.

L’evento, promosso dal gruppo Amnesty 261 - “Agro nocerino” e patrocinato dal Comune di Nocera Inferiore, è previsto per lunedì 9 dicembre, alle 15:30, presso l’aula consiliare della casa comunale.
Ospite d’eccezione per l’incontro nocerino, la ricercatrice ed attivista per i diritti umani iraniana Azadeh Pourzand, figlia del giornalista, critico cinematografico e dissidente del regime iraniano, Siamak Pourzand, venuto a mancare, togliendosi la vita, nel 2011, dopo lunghi anni di persecuzioni politiche e giudiziarie da parte del regime iraniano.
Catturato dai servizi segreti nel 2001, interrogato e torturato ripetutamente durante la sua detenzione, sottoposto ad un processo farsa in cui fu costretto a confessare reati di cospirazione contro il regime, non sarà mai più rilasciato.
Riuscirà ad ottenere solo nel 2006 gli arresti domiciliari a causa della sua salute cagionevole, aggravatasi durante la detenzione probabilmente per i ritardi e la negligenza nelle cure prestategli e restando però di fatto isolato fino alla sua morte, non potendo più avere accanto la moglie e le tre figlie, costrette in momenti diversi ad abbandonare il proprio Paese per non venir anch’esse perseguitate.
Azadeh, in questo incontro, porterà quindi testimonianza delle vessazioni subite da suo padre e dalla sua famiglia e farà il punto sulla situazione e lo stato dei diritti umani e della libertà di espressione nell’Iran contemporaneo.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca