fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Con le ordinanze arrivate nel pomeriggio, il sindaco prolunga la sospensione delle attività didattiche e invita alla prudenza. Falso post di Tgcom24 che dava per certa la chiusura ancor prima dell’ordinanza. Edmondo Cirielli (FdI) annuncia un’interrogazione
di Fabrizio Manfredonia
Allerta meteoContinua l’ondata di mal tempo che ha colpito l’Italia tutta e la Campania e l’Agro in particolare. Anche per oggi 5 e per domani 6 novembre la protezione civile ha previsto un’allerta arancione.

Da qualche minuto è ufficiale che domani – terzo giorno consecutivo – vi saranno scuole chiuse sul territorio di Nocera Inferiore.  Bufala clamorosa diffusa da un burlone usando la grafica di Tgcom24, dando per ufficiale la chiusura delle scuole a Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Castel San Giorgio, Roccapiemonte, Sarno, Siano, Cava dei Tirreni e Angri. Il primo cittadino di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, ha altresì rinnovato l’ordine di evacuazione della popolazione residente nella fascia pedemontana di Montalbino; il divieto per i cittadini di sostare in prossimità dei corsi d'acqua, nei sottopassi, negli alvei strada, nei piani seminterrati e piani terra in prossimità dei corsi d'acqua nelle prossime 24 ore e di mettere in sicurezza gli autoveicoli in particolare nelle aree frequentemente interessate da eventi alluvionali in località: Villanova, San Mauro, Casarzano, San Pasquale, nonché nei pressi dei  corsi d'acqua dell’alveo comune nocerino Solofrana e Cavaiola.  Una interrogazione sulla situazione particolarmente grave nell’Agro è stata annunciata dal parlamentare di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: «Presenterò un’interrogazione parlamentare ai ministri della Pubblica Istruzione e dell’Interno per sapere di chi sono le responsabilità dei disagi che, in questi giorni, stanno vivendo migliaia di cittadini dell’Agro nocerino sarnese».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca