fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il sindaco facente funzioni Anna Rosa Sessa si è armata di carta e penna per sollecitare il direttore regionale a prendere dei provvedimenti adeguati: «I nostri concittadini vengono continuamente danneggiati»

Il Comune di PaganiFunzionano sempre peggio numerosi uffici postali in Italia, e purtroppo Pagani non fa eccezione.

Per tentare di invertire la tendenza il sindaco facente funzioni Anna Rosa Sessa ha scritto al direttore regionale delle Poste, per sollecitare il suo intervento. «Le scrivo - si legge nella missiva - per segnalarLe i tanti disagi che si registrano sul territorio di Pagani relativamente al servizio di consegna della posta agli utenti. Numerosi cittadini lamentano la mancata consegna della posta per giorni interi o per settimane, soprattutto nelle zone periferiche e nel centro storico. Tutto ciò, infatti, provoca numerosi problemi ai nuclei familiari che si ritrovano a fare i conti con bollette già scadute o con comunicazioni urgenti mai arrivate o arrivate in ritardo».
Risponderà come richiesto il dirigente regionale?

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca