fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il segretario generale per la Campania della neonata associazione Unarma, Emilio Taiani: «Non solo la nostra presenza: abbiamo messo in campo il nostro cuore pulsante a sostegno di tutti gli uomini e le donne in uniforme»
la fiaccolata davanti alla Questura di NapoliSolidarietà e fratellanza tra le forze di Polizia. È questo il significato che Unarma, la neonata associazione sindacale dei Carabinieri, ha voluto dare alla fiaccolata svoltasi ieri sera davanti alla Questura di via Medina, a Napoli, che ha visto la presenza di una delegazione di Carabinieri.

L’iniziativa è stata promossa dai sindacati riuniti della Polizia di Stato e dai colleghi dei due agenti Pierluigi Rotta e Matteo Demenago, in forza alla Questura di Trieste, barbaramente uccisi in servizio.
Una forte partecipazione anche di cittadini comuni ha riempito il centro di Napoli, dove ci si era dati appuntamento. «Un'occasione nella quale Unarma ha affermato – dichiara Emilio Taiani, segretario regionale della Campania - non solo la sua presenza ma ha messo in campo il suo cuore pulsante a sostegno di tutti gli uomini e le donne in uniforme».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca