fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’avvocato che in Consiglio siede all’opposizione dell’amministrazione Torquato ha fatto realizzare un adesivo «in carta, naturalmente», sottolinea, per promuovere la sua campagna

Il consigliere comunale Tonia LanzettaPassa al concreto sulla lotta alla plastica la consigliera comunale di opposizione Tonia Lanzetta. «Plastic Free ed educazione ambientale a Nocera Inferiore. Mi auguro che le buone pratiche diventino contagiose, da consigliere comunale di opposizione – dichiara Tonia Lanzetta -  che in modo concreto continua la sua battaglia per l'ambiente, promuovo l'iniziativa di adesione alla campagna Plastic Free.

Ho fatto realizzare un adesivo, naturalmente in carta, di promozione della campagna Plastic Free che potrà essere richiesto da chiunque vorrà aderire alla iniziativa, a patto che vengano rispettati realmente i criteri di tutela dell'ambiente».
Lo scopo dell'iniziativa è unire le varie esperienze di una città che quotidianamente si trova a combattere con situazioni difficili dal punto di vista ambientale e creare una rete di buone pratiche che prescinda dal colore politico e dalle convinzioni personali, ma che si fondi sull'interesse comune che una città più sostenibile è un obiettivo possibile.
«Questa iniziativa – continua l’avvocato Lanzetta - passa anche attraverso il coinvolgimento delle scuole cittadine, alle quali lunedì mattina invierò una proposta per l'organizzazione di una giornata di educazione ambientale in collaborazione con un'associazione nocerina. Chi vorrà richiedere l'adesivo potrà farlo con una semplice richiesta di contatto da inviare sulla mia pagina facebook “Tonia Lanzetta Consigliere Comunale” a partire da lunedì sia per la consegna dell'adesivo che per la sottoscrizione dell'impegno a mantenere la propria realtà Plastic Free. Spero che tutti possano fare la loro parte».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca