fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I dimostranti, dopo avere a lungo e inutilmente atteso di parlare con il primo cittadino, sono stati "invitati" a lasciare Palazzo di Città dalle Forze dell'Ordine. Le ragioni dei residenti nell'intervista al dottor Paolo Arnone

di Valerio D'Amico

Alla fine sono stati "invitati" a lasciare Palazzo di città senza aver potuto parlare con il sindaco, Manlio Torquato.

Ma hanno già preannunciato che domattina la loro protesta si ripeterà, sempre in modo pacifico e civile. Non si placa la protesta di residenti e commercianti di via Quasimodo e via Balbo, per lo spostamento del mercato rionale attualmente sito nell’area parcheggio di via Matteotti. protesta mercatino2Dopo il sit in di questa mattina un gruppo di cittadini ha chiesto e ottenuto un incontro con l’assessore alle politiche dello sviluppo economico Antonio Franza, per chiedere l’immediata revoca dell’ordinanza. Nessuna risposta ufficiale da parte dell’amministrazione, visto che il sindaco Manlio Torquato si è rifiutato di incontrare i residenti della zona. Nel video che segue tutte le ragioni espresse dal dottor Paolo Arnone, in rappresentanza dei manifestanti, infuriati per la situazione.

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca