fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Salvatore Orleto, appuntato scelto in servizio alla tenenza di Cava de’Tirreni, ha fermato il 23enne che, sprovvisto di biglietto, stava seminando il panico sul regionale diretto a Salerno

di Valerio D’Amico

carabinieriSi è trovato nel posto giusto al momento giusto il carabiniere nocerino Salvatore Orleto, in servizio come appuntato scelto alla tenenza di Cava de’Tirreni.

Venerdì mattina, sul treno regionale proveniente da Napoli e diretto a Salerno, L.A.,un nigeriano senza fissa dimora di ventitre anni, ha aggredito verbalmente e fisicamente il controllore che gli intimava di scendere alla prima fermata utile, in quanto sprovvisto di biglietto. Orleto, che era sul treno per raggiungere Cava de’Tirreni e iniziare il suo turno di lavoro, si è immediatamente qualificato nel tentativo di tranquillizzare il ragazzo, che stava,evidentemente, spaventando anche gli altri passeggeri. Grazie all’intervento di una pattuglia di carabinieri immediatamente giunta alla stazione ferroviaria della città metelliana, il ragazzo è stato tratto in arresto, non prima di aver provocato una contusione al polso al militare nocerino, ritenuta guaribile in sette giorni.
Stando alle indagini dei carabinieri sul fermato pendeva un ordine di espulsione dall’Italia, notificatogli nell’aprile 2018, ma mai ottemperato. A seguito del fermo, convalidato sabato mattina dal Tribunale di Nocera Inferiore, è stata disposta l’immediata esecuzione di tale provvedimento.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8024
Visite agli articoli
10971611
« Luglio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31