fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo cittadino di Nocera Inferiore soddisfatto per la manifestazione che si svolgerà nel prossimo mese di luglio: «Un quarto di finale di calcio in mondovisione è una vittoria per l’amministrazione e per la tradizione calcistica della nostra città»

redazione

torquato ridens«Sono orgoglioso che la nostra città possa ospitare le Universiadi con ben due impianti: lo stadio e il Palasport».

Sono queste le parole piene di soddisfazione che il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato ha rilasciato in giornata ad “Ansa”, in merito alla competizione sportiva che si svolgerà in Campania nel prossimo mese di luglio e coinvolgerà anche la città capofila dell’Agro. Per accogliere al meglio atleti, giornalisti e tifosi provenienti da tutto il mondo, nelle scorse settimane sono iniziati lavori di rinnovamento drastico allo stadio “San Francesco”e al Palacoscioni, che saranno tirati a lucido per l’occasione. Nell’impianto sportivo teatro delle gare interne della Nocerina, verrà disputato un quarto di finale di calcio in mondovisione: «Un evento che offre il giusto riconoscimento non solo all’amministrazione comunale – ha concluso Torquato – ma anche alla grande tradizione calcistica della nostra città».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8125
Visite agli articoli
11169573
« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31