Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo cittadino lancia un sondaggio sul web sulla vasca di piazza Amendola, adornata dalle sculture di Onofrio Pepe ma ridotta ormai a ricettacolo di immondizie

«Elimineremo questa orribile vasca, ristagno di insetti e melma». Con queste parole il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, lancia su Facebook una sorta di sondaggio per decidere il destino della fontana di piazza Amendola, da troppo tempo ormai oggetto di critiche per il cattivo stato di conservazione delle sculture che l'adornano e per l'essere ridotta a ricettacolo di rifiuti e insetti.

«Il Progetto del prestigioso scultore nocerino Onofrio Pepe - continua Torquato nel suo post - va riportato al suo disegno originale, che non prevedeva questa sorta di "peschera" da campagna. Ripristinata e rismaltata più volte, si riduce in ragione del suo impianto in un continuo pantano. Vorrei sentire la vostra».
I commenti, seppur non numerosi, non sono mancati: «La fontana non é brutta - scrive Rachele Pepe - piuttosto é lo stato di abbandono in cui versa che la rende tale».
Più deciso l'intervento di Stanislao Villani: «Concordo sempre per migliorare la nostra città, infatti quella vasca fa proprio schifo».
È da tempo che la città chiede una sistemazione alternativa per la piazza, dove grazie all'acquitrino che si forma nella fontana, particolarmente d'estate è davvero difficile, a volte, passarvi senza essere preda di zanzare e altri fastidiosi insetti. Che sia arrivato finalmente il momento giusto?

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6981
Visite agli articoli
9457636
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31