Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Continuano gli impegni sulla salute di Sonia Angrisani: dopo l'evento di beneficenza per il Polo oncologico di Pagani è già in essere una nuova iniziativa

"Lottiamo Insieme", ormai slogan ufficiale, si occuperà della malattia di Crohn e delle patologie gastrointestinali, grazie alla collaborazione del reparto U.O.D. di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, diretto dal primario Antonio Cuomo.

Un reparto che ha visto mancare, da poco tempo, un suo pilastro, l'infermiere Michele Vicidomini, e che cura su 12 interventi di pronto soccorso, ben 5 casi. La stessa Sonia, affetta dal morbo di Crohn, chiede con forza un aiuto per questo reparto dove è seguita dal dottor Mauro Valeriano D'Auria.
Sono 147 gli studi osservazionali condotti in tutto il mondo dai ricercatori, relativi alle due principali malattie infiammatorie croniche intestinali: la rettocolite ulcerosa ed il morbo di Crohn. Patologie in crescita e che coinvolgono anche i bambini. È una malattia che rende la vita più difficile e piena di limiti. Causa dolori cronici con cui ci si abitua a vivere, mina le proprie forze e peggiora molto sotto stress.
Cosa si intende fare? L'iniziativa propone una raccolta fondi che andranno in beneficenza al reparto ed un convegno sulle patologie infiammatorie croniche del tratto gastrointestinale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6845
Visite agli articoli
9271990
« Settembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30