Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Gravi le condizioni di uno dei due scooteristi. Il pirata inseguito da alcune moto: la targa fornita successivamente ai carabinieri. Il Range Rover viaggiava in direzione di Pagani

di Valerio D'Amico

Tragedia sfiorata a Nocera Inferiore. Erano da poco passate le 22 quando all'altezza di Villa Chiarugi un Range Rover Sport, nel tentativo di superare le auto in colonna per il traffico, ha travolto due scooter ed i loro conducenti, ed ha quasi sfondato il lato guida di una Punto Evo, fuggendo poi dopo essersi reso conto del disastro combinato.

Sull'asfalto è rimasto uno dei due conducenti di scooter, in condizioni da accertare ma che già a prima vista destavano preoccupazioni avendo a detta dei testimoni alcune ossa fuori dalla carne.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Nocera Inferiore, che hanno potuto contare sull'insperato aiuto di alcuni scooteristi che hanno inseguito il Rover pirata, pare riuscendo a recuperarne la targa che hanno poi segnalato agli uomini dell'Arma.

****
Aggiornamenti: ricostruita la dinamica dell'incidente. La Range Rover di colore bianco ha prima investito un motorino, il quale in conseguenza dell'urto è finito nella fiancata della Punto Evo nera. Poi, nel fuggire dalla scena dell'incidente, ha travolto il secondo scooter. Ed è proprio il conducente del secondo scooter quello che risulta aver riportato le ferite più gravi. L'altra persona ferita, per fortuna in modo meno grave, è la passeggera del primo mezzo investito.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
176
Articoli
6664
Visite agli articoli
8666072
« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31