fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Nella biblioteca Aldo Moro, a partire dalle 9, un convegno per fare il punto su normativa e lati positivi delle unificazioni tra i Comuni. Il caso delle nostre città potrebbe diventare di rilievo nazionale

Si terrà sabato 26 maggio, dalle ore 9 alle ore 12, il primo “Seminario per il comune unico di Nocera”. Location dell’evento la sala conferenze della Biblioteca Comunale “Aldo Moro” di Nocera Superiore.
L’incontro sarà l’occasione per un’approfondita discussione sul tema della fusione tra le due Nocera. Il seminario vedrà il supporto e la partecipazione del Coordinamento Nazionale sulla Fusione dei Comuni (FCCN).

Saranno presenti esperti della materia e rappresentati delle Istituzioni regionali e locali, nonché delle categorie produttive. Si discuterà della legislazione in materia di fusione tra i comuni, delle esperienze intraprese altrove e del futuro del nostro territorio, sottolineando l’occasione offerta dal Referendum come passaggio democratico e occasione di confronto, il tutto nell’ottica della costruzione di una nuova, grande, Nocera, diversa e migliore dalle attuali realtà urbane. 
«Sicuramente questa fusione potrebbe assumere un carattere nazionale – ci dice Antonello Barbieri, presidente del Coordinamento Nazionale per le Fusioni dei Comuni - Quella di Nocera può rappresentare una fusione significativa perché nascerebbe grazie all’iniziativa di consiglieri regionali bipartisan. Non dimentichiamo che, a prescindere dalle diverse parti politiche locali, le opinioni dei cittadini contano più di tutto».
Il tavolo tecnico sarà composto, oltre che da Barbieri, da Luigino Sergio (responsabile area tecnica FCCN); Federico Gusmeroli (responsabile FCCN per l'Italia centrale); Giuseppe Pacenza (componente dell'Osservatorio permanente del neo Comune di Corigliano-Rossano); dai consiglieri regionali: Tommaso Amabile, Vincenza Amato e Maria Grazia Di Scala e da un rappresentante dell’Anci. Per il Comitato Pro Referendum interverrà Pasquale D’Acunzi, imprenditore e consigliere comunale di Nocera Inferiore. Saranno presenti il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, e il presidente del Consiglio comunale di Nocera Inferiore, Fausto De Nicola.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7090
Visite agli articoli
9572342
« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30