Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Merci e locali per un milione di euro di valore messi sotto sequestro dal Nucleo Antisofisticazione di Salerno, nel corso di un'operazione congiunta con l'Asl 

Un milione di euro: questo il valore delle merci e dei locali messi sotto sequestro dai Nas di Salerno al termine di un'operazione che li ha visti operare insieme al personale dell'Asl.

A finire nel mirino dei carabinieri dell'Antisofisticazione un ristorante di Cava de' Tirreni, dove sono stati sequestrati 100 chilogrammi di prodotti (carne e vegetali) di provenienza ignota. Gli uomini del Nas, viste le gravi carenze delle condizioni igieniche riscontrate, hanno disposto l'immediata chiusura del locale. 
Stessa sorte, la chiusura immediata, per un noto ristorante di Salerno: anche qui l'igiene pare fosse un argomento totalmente sconosciuto. Sigilli anche ad un bar di Mercato S. Severino ed a uno di Scafati, entrambi molto noti nelle rispettive città, per lo stesso motivo. Ad Eboli, invece, sono stati sequestrati in un supermercato circa cento chili di carne e prodotti da forno non tracciati.
Nel corso dei citati controlli sono state contestate sanzioni amministrative per un importo di oltre 10mila euro.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6746
Visite agli articoli
9028306
« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31