fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il sacerdote ordinato da papa Francesco lo scorso 7 maggio tra i tanti prelati che hanno partecipato ai festeggiamenti: «Non ho dimenticato questa comunità», ha detto

C'è anche don Aniello Nappo tra i tanti sacerdoti che oggi hanno partecipato attivamente ai festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia, che si sono tenuti nella parrocchia dei Santi Simone e Giuda.

Il nuovo prete, ordinato da papa Francesco lo scorso 7 maggio, si è mostrato visibilmente emozionato durante la sua prima celebrazione eucaristica nella chiesa del quartiere Casolla: «Ringrazio don Carmine per l'invito. Porto sempre nel cuore questa comunità, dove ho trascorso quattro anni importantissimi per la mia formazione. Spero che tutti voi seguiate le orme di Rita da Cascia, che ha vissuto tutte le fasi della sua vita in amore e rispetto, seguendo con enorme vocazione la parola del Signore».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca