fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Confermato anche quest'anno il gemellaggio con l'analoga iniziativa a Sarno. Sabato 30 gennaio, alle 17:30, la presentazione dei carri a piazza degli Eventi

di Rosaria Spiniello

Sabato 30 gennaio avrà inizio la dodicesima edizione del Carnevale Nocerino che grande successo ha riscosso negli anni passati. Nella piazza “Grandi Eventi”, alle ore 17:30, verranno presentati i carri allegorici che percoreranno le strade nocerine e, in seguito, si terrà una conferenza stampa indetta dall’amministrazione comunale e dalle 4 associazioni che hanno permesso la realizzazione dell’evento: Il comitato di quartiere s. Anna di Fiano, l’associazione “Uniti per Fosso Imperatore”, l’associazione “Piedimonte Quartiere delle Tradizioni” e il gruppo “Fantastic”, rappresentati rispettivamente dai presidenti Santolo Crescenzo, Pasquale Gambardella, Lucia Petrosino e Giuseppe Sole.

Vista la collaborazione con il “Carnevale Sarnese”, sarà presente alla conferenza stampa anche il presidente dell’associazione omonima Gioacchino Peluso.
Il corteo di carnevale vero e proprio, invece, partirà domenica 31 alle ore 16 dai rioni Piedimonte, Fiano e Fosso Imperatore fino a giungere a Cicalesi, dove si terrà una festa in maschera che vedrà la partecipazione - se ne dicono certi gli organizzatori - non solo dei più piccoli.
Sabato 6 febbraio alle ore 16 , invece, i carri da via provinciale Nocera-Sarno, arriveranno in piazza S. Mauro e domenica 7, giornata conclusiva del carnevale a Nocera, in gemellaggio con il carnevale Sarnese vi sarà un cambio di itinerario: si inizierà dal Consorzio di Bonifica in via Grimaldi a Nocera Inferiore, arricchito dalla presenza dei corpi di ballo delle associazioni, con destinazione Piazza “Grandi Eventi”. Infine, martedì 9, i carri nocerini si trasferiranno a Sarno per sfilare tra le strade della città.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca