fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Raccogliere sotto un'unica entità i tifosi della Nocerina, realizzare iniziative benefiche e promuovere l'azionariato sociale della squadra. Questi alcuni degli scopi della neonata associazione

di Patrizia Bove

 

Presentata ieri l'associazione "Nocerini" nella sala conferenze del convento di Sant'Antonio a Nocera inferiore. Ne è presidente Giovanni Rossi, e nel consiglio direttivo sono presenti Gaetano Maiorino, Francesco Cuomo, Francesco Spinelli, tutti al banco dei conferenzieri nel corso della cerimonia.
L'associazione nasce dall'idea di un piccolo gruppo di cittadini delle due Nocera, accomunati dall'unico obiettivo di riunire ed aggregare la più vasta rappresentanza di appassionati della nocerina calcio. Lo scopo è quello di rilanciare l'identità sportiva, sociale e culturale dell'intera comunità. Si è tenuto a precisare che l'associazione è politicamente indipendente ed è sovvenzionato dai soci.
Alla presentazione ha preso parte anche il primo cittadino di Nocera inferiore l'avvocato Manlio Torquato «Anche se come è ben noto io non sono uno sportivo appassionato, sono venuto perché condivido lo spirito dell'associazione mirato al sociale, invitandovi come sempre alla prudenza».
Sono stati presentati i primi progetti dell'associazione, per Natale sono previsti 100 cesti per le famiglie bisognose delle due Nocera.
L'Associazione "Nocerini" ha anche lo scopo di rendersi portavoce di un concreto impegno civile contro la violenza, di organizzare manifestazioni sportive e socio-culturali che richiamino e valorizzino l'identità calcistica e sociale della Nocerina Calcio  e delle due Nocera.
I "Nocerini" non nascondono di perseguire anche l'aggregare la piu vasta rappresentanza di appassionati della Nocerina, al fine di garantire attraverso l'azionariato popolare la partecipazione diretta degli associati alla vita societaria della squadra, per rilanciarne l'identità sportiva, sociale e culturale dell'intera comunità da sempre unita sotto i colori rossoneri.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca