fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I Carabinieri hanno intercettato l’uomo lontano della sua abitazione dove avrebbe dovuto rispettare l’isolamento. Aveva anche prestato cure domiciliari ad alcuni pazienti

carabinieri 2Un infermiere di Nocera Inferiore è stato denunciato da Carabinieri per aver violato la quarantena imposta dal decreto del presidente del consiglio dei ministri a tutti i cittadini positivi al Coronavirus.

I militari lo hanno sorpreso lontano dalla sua abitazione, dove avrebbe dovuto rispettare l’isolamento in quanto risultato positivo al Covid. Da indiscrezioni raccolte pare che l’uomo si sia addirittura recato a casa di alcuni pazienti per effettuare prestazioni infermieristiche domiciliari.     

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca