fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'uomo, già pregiudicato, era stato sorpreso dai militari delle Fiamme Gialle, era stato sorpreso durante un controllo ed era fuggito a casa sua, dove i finanzieri hanno ritrovato il "bottino"

Le sigarette sequestrate dalla Guardia di FinanzaAveva in casa 119 stecche di sigarette di contrabbando il pregiudicato paganese arrestato dalla Guardia di Finanza dopo aver tentato la fuga alla vista di una pattuglia di militari delle Fiamme Gialle.

Si era rifugiato a casa sua, ma qui i finanzieri hanno scoperto un “tesoretto” di 24 chilogrammi di bionde di marca “Regina” e “Winston” nascosto in un vano dell’abitazione.
L’uomo, processato per direttissima, è stato per il momento obbligato alla residenza in provincia di Salerno e rischia dai due ai cinque anni di carcere. Dovrà anche pagare allo Stato i consistenti diritti di monopolio evasi.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca