Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Dal lontano 13 maggio 1978 ad oggi, nei locali del Dipartimento di Salute mentale di Nocera Inferiore creata l' occasione per ripercorrere i luoghi della memoria

di Maria Rita Cuccurullo

Una tre giorni intensa di appuntamenti e attività svolta presso il  presidio del Dipartimento di salute mentale di Nocera Inferiore all'ex ospedale psichiatrico Vittorio Emanuele II di via Ricco in occasione dei 40 anni dall’entrata in vigore della legge Basaglia.

Tre anni fa scompariva dopo una devastante malattia l'ultimo erede della famiglia che per secoli ebbe in custodia l'importante monumento paleocrostiano di Santa Maria Maggiore. Il convegno del Cica per ricordarlo con un racconto di Antonio Salzano

Il Centro Iniziative Culturali e Artistiche “Giorgio La Pira” organizza  mercoledì  16 maggio, con inizio alle ore 18, presso la biblioteca comunale “Aldo Moro”   in via San Clemente di Nocera Superiore, la presentazione  di un racconto breve dal titolo: “Valentino il custode innamorato“, scritto da Antonio Salzano.

Nella biblioteca Aldo Moro, a partire dalle 9, un convegno per fare il punto su normativa e lati positivi delle unificazioni tra i Comuni. Il caso delle nostre città potrebbe diventare di rilievo nazionale

Si terrà sabato 26 maggio, dalle ore 9 alle ore 12, il primo “Seminario per il comune unico di Nocera”. Location dell’evento la sala conferenze della Biblioteca Comunale “Aldo Moro” di Nocera Superiore.
L’incontro sarà l’occasione per un’approfondita discussione sul tema della fusione tra le due Nocera. Il seminario vedrà il supporto e la partecipazione del Coordinamento Nazionale sulla Fusione dei Comuni (FCCN).

Il presidente del comitato "Pendolari Nocera e Linea Storica", Antonioluigi VIllani, preannuncia il ricorso alla Magistratura se quest'estate verrà nuovamente interrotto il servizio, e parla di risultati ottenuti e obiettivi del gruppo

Torna sul piede di guerra il Comitato pendolari della Linea Storica. Il motivo? Si parla- e nemmeno sottovoce - di un nuovo possile lungo stop alla circolazione dei treni in estate. Ma alla fine, da chi è composto queto comitato, e che risultati ha portato a casa fino ad oggi?

Dai segretari generali e provinciali Salvato e Tomasco un altolà all'unificazione delle centrali di Salerno e Vallo e una proposta alternativa decisamente efficace 

Rischia di diventare l'ennesimo ostacolo al funzionamento del servizio sanitario in provincia di Salerno l'unificazione delle centrali operative del 118 di Salerno e di Vallo della Lucania. Ad alzare gli scudi e offrire delle soluzioni alterenative sono Donato Salvato e Biagio Tomasco, rispettivamente segretario generale e provinciale della Uil Fpl Salerno.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
174
Articoli
6568
Visite agli articoli
8397177
« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30