Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Sarà possibile nuovamente visitare in modo gratuito l’area archeologica, gestita per il secondo anno consecutivo dall’associazione “Urbe Nocera”. In concomitanza anche il progetto di alternanza scuola-lavoro con il Pucci

di Virginia Vicidomini

Riapre sabato 9 dicembre, alle ore 11, il sito archeologico in piazza del Corso. “Urbe Nocera” ha infatti ottenuto il rinnovo dell’assegnazione, da parte del comune di Nocera Inferiore, della gestione dell’area situata al sotto della piazza.

Inaugurato da monsignor Giudice, vescovo diocesano, un percorso di quattro appuntamenti che si terranno alla Corinto, in via Fucilari. “Raccogliendo la luce portate la speranza”, ha detto

di Chiara Ferrigno

Sabato 2 Dicembre, a Nocera Inferiore, presso la libreria Corinto in via Fucilari, è partita l’iniziativa “Avvento in libreria”. Il Natale si avvicina ed è iniziato il tempo di Avvento. Nelle famiglie e nelle parrocchie è pronta la tradizionale corona d’Avvento che aiuta a vivere, attraverso l’accensione delle quattro candele, questo cammino di attesa.

Sabato 2 dicembre, alle 9:30, nell'aula consiliare, si parlerà di integrazione dei soggetti portatori di handicap nel contesto sociale ed in quello scolastico

Il prossimo 3 dicembre si celebra la Giornata internazionale delle persone con disabilità. Per sensibilizzare la cittadinanza e sostenere chi vive quotidianamente questa realtà, col patrocinio del Comune di Nocera Inferiore, la Cooperativa Sociale Emora, lo studio di musicoterapia della dottoressa Giulia D'Alessandro e l’associazione culturale Futuri Orizzonti hanno organizzato il convegno “Percorsi terapeutici d’integrazione sociale”, che si terrà sabato 2 dicembre, alle 9:30, presso l'aula consiliare del Comune di Nocera Inferiore.

Sono circa 20mila gli euro stanziati dall'amministrazione comunale di Nocera Inferiore per questa finalità. Il termine di scadenza per presentare l'istanza fissato all'11 dicembre

Sarà l’11 dicembre l’ultimo giorno per presentare al segretariato sociale del Comune di Nocera Inferiore la domanda per partecipare alla concessione di buoni pasto. Potranno partecipare le famiglie con un reddito Isee pari o inferiore a 3mila euro, e a parità di reddito saranno privilegiati i nuclei con bambini minori.

La misura destinata ad alleviare il disagio economico delle famiglie meno abbienti. Il limite di reddito Isee per ottenere il beneficio è fissato dalla legge a 6mila euro

Dal primo dicembre sarà possibile, anche a Nocera Inferiore, presentare le domande per il reddito di inclusione, la prima misura strutturale in ambito sociale varata dal Governo. Si tratta di una misura importante, varata dal Governo nazionale a beneficio in prima battuta dei nuclei familiari con figli minori, disabili o donne in stato di gravidanza, con previsione di estensione della platea da valutare negli anni a seguire.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
5995
Visite agli articoli
7251226
« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31