fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Si sta verificando con apparecchiature idonee la stabilità di alcuni alberi all'interno della struttura. L'assessore Ugolino: «Prima di riaprire la messa in sicurezza è obbligatoria»

È in corso di esecuzione, a Nocera Inferiore, la verifica strumentale della stabilità degli alberi all'interno della Villa Comunale in via Solimena. L'analisi viene effettuata su quegli esemplari che lo necessitano e al termine della stessa si otterrà una classificazione della pericolosità che esprime un giudizio chiaro sulle sorti dell’albero e sulla stabilità.

Partirà il 17 dicembre, e dal 7 gennaio vedrà incontri ogni lunedì fino a maggio. Il consigliere regionale dell'Ordine dei giornalisti Campitiello: «Vogliamo insegnarvi a riflettere e distinguere il vero dal falso»

fotografie di Ciro Paolillo

Avrà inizio il 17 dicembre la quarta edizione del corso di alfabetizzazione giornalistica promosso dall'associazione Esseinfo con il patrocinio delle assostampa Campania Valle del Sarno e provincia di Salerno, e che quest'anno si occuperà anche di uffici stampa e comunicazione social.

A organizzarlo Essenia UETP, ente di formazione di Salerno, ed è destinato a giovani tra i 18 e i 29 anni. La scadenza per presentare le iscrizioni fissata al 2 dicembre

Essenia UETP, ente di formazione con sede a Salerno che opera da oltre 20 anni nel settore della mobilità transnazionale e dell’orientamento a lavoro, offre un’importante opportunità per i giovani campani.
Essenia UETP è tra i soggetti attuatori del progetto “YES I start up – Formazione per l’avvio d’impresa”, un percorso formativo gratuito di 80 ore che consentirà ai partecipanti di accedere ai finanziamenti sul portale Invitalia per l’accesso alla misura 7.2. del PON IOG (Programma operativo nazionale Iniziativa Occupazione Giovani) – Fondo SELFIEmployment.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dello studio legale dell'avvocato Rosario Iannuzzi che vuole agggiornare i nostri lettori sul processo in corso contro il titolare della cava di Montalbino per le tragiche vicende del marzo 2015

L’altro ieri (giovedì 15) si è tenuta, dinanzi al Tribunale di Nocera Inferiore, la seconda udienza del processo “bis” contro Franco Amato, titolare della cava di Montalbino, imputato per la frana del marzo 2005 e la morte delle tre persone travolte.
Dopo l'annullamento in Corte di cassazione della prima condanna (per un mero problema di notifica) e dopo altre lungaggini, uno spiraglio di luce si è aperto su questa triste vicenda giudiziaria: finalmente anche questo secondo processo ha superato le fasi iniziali ed è stato aperto il dibattimento che continuerà giovedì prossimo 22 novembre 2018.

Via Filettine, via Madonna di Fatima, via Lamioni e via Fontana le strade attualmente interessate ai lavori. Nei prossimi mesi previsto anche il rifacimento del manto stradale in diverse vie cittadine

È in fase di completamento la realizzazione degli attraversamenti pedonali in aree periferiche della città ad oggi troppo spesso interessate da incidenti causati, il più delle volte, dall’alta velocità. 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7235
Visite agli articoli
9707863
« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31