fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

A Baronissi, invece, scoperto dalle Fiamme Gialle un laboratorio clandestino di merce contraffatta: sequestrati oltre 1300 tra etichette e capi di abbigliamento fasulli

Continuano le operazioni del Comando Provinciale della Guardia di Finanza volte a tutelare il “made in Italy” ed a contrastare la contraffazione dei capi di abbigliamento, poi venduti illecitamente su tutto il territorio della provincia, in particolare nel capoluogo.

Centinaia di pellegrini hanno reso omaggio alla Santa degli impossibili nella parrocchia dei Santi Simone e Giuda. Da stasera al via il programma civile

di Valerio D’Amico 

santa rita 2019Un quartiere intero, Casolla, o per meglio dire una città intera, Nocera Inferiore, hanno vissuto una giornata di festa per la ricorrenza di Santa Rita. Centinaia, forse migliaia di pellegrini si sono recati, già di buon mattino, nella parrocchia di San Simone e Giuda a rendere omaggio alla Santa degli impossibili. Una festività con un pensiero particolare dedicato, inevitabilmente, agli ammalati, come si è potuto evincere anche dalle parole pronunciate dal parroco don Carmine Vitolo, nell’omelia della celebrazione eucaristica delle 11:30, che ha preceduto la recita della supplica: «Celebro questa messa con grande commozione ma, allo stesso tempo, con grande gioia.
don carmine vitoloLa nostra comunità prega Maria Santissima delle Grazie e Santa Rita da Cascia per tutte quelle persone che vivono il tempo del dolore, il tempo della prova. Contempliamo Rita come la Santa delle persone che soffrono, la Santa degli ammalati, coi quali ha un legame fortissimo. Oggi ho avuto modo di incontrare tante persone, che si affidano al Signore tramite Santa Rita; tutti portano  una rosa che rappresenta il segno della fedeltà, nonostante tutte le spine e tutte le fragilità che abbiamo e mostriamo».
rose 2019Il programma religioso culminerà domenica 2 giugno nella processione della cascata delle rose, mentre quello civile allieterà tutta la cittadinanza con serate musicali che si alterneranno nelle varie serate. 
                                                                         

L'allerta scattato dopo una serie di furti denunciati nei giorni scorsi all'interno della struttura ospedaliera. Un "giro di ronda" è bastato a cogliere sul fatto la malvivente

A seguito della segnalazione di alcuni furti avvenuti negli ultimi giorni nelle stanze di degenza, il responsabile della sicurezza del plesso Ruggi dell’AOU di Salerno, Achille Ferrara e l’assistente capo coordinatore della Polizia di Stato Antonella della Rocca, in servizio presso il drappello del Pronto Soccorso, hanno deciso, questa mattina, di effettuare un servizio di perlustrazione per evitare il ripetersi di questi episodi in danno sia dei degenti sia del personale medico e di comparto. Intorno alle 11, giunti al quinto piano della Torre del Cuore, i due sono stati attirati dalle urla provenienti da una stanza di degenza del reparto di cardiologia, dove una donna completamente allettata e impossibilitata ad alzarsi del letto stava subendo il furto della borsa da parte di una signora che, entrata in ospedale dichiarando di dover dare da mangiare alla mamma ricoverata, provvedeva invece a derubare dei propri averi le persone impossibilitate a muoversi. Fermata immediatamente dalla poliziotta e dal responsabile della sicurezza, all’interno della sua borsa a tracolla nera è stata rinvenuta la borsetta della paziente. Portata negli uffici del drappello, di Polizia per le formalità di rito, la donna è stata poi portata in Questura dove è stato formalizzato l’arresto per furto in flagranza.

«Non hanno rispettato l'ordinanza antismog fino ad oggi, e non intendono farlo». Pubblichiamo integralmente il comunicato trasmessoci dal primo cittadino sull'argomento

È di queste ore la concretata volontà della Società Autostrade Meridionali di non apporre la tabellonistica e i segnali di preavviso del divieto per i mezzi pesanti di uscire al casello A3 di Nocera (su via Atzori), come invece disposto dall'ordinanza sindacale anti-smog 15 del 2019.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
7918
Visite agli articoli
10773798
« Giugno 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30