fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il primo cittadino Manlio Torquato, coadiuvato dal proprio staff tecnico, ha messo in luce i benefici che potrebbero derivare dagli interventi in una zona così degradata urbanisticamente e socialmente. Preventivati investimenti per un totale di circa due milioni di euro

di Carmine Vitale

Restituire identità sociale ma anche culturale alla zona di Montevescovado. Questi i due punti di forza del progetto “Interventi di riqualificazione rivolti anche alla riduzione della marginalità e del disagio sociale in località Montevescovado” presentato questa mattina, nella sala Giunta del Comune di Nocera Inferiore, dal sindaco Manlio Torquato e dall’ufficio tecnico che ne ha curato i dettagli, presieduto dai geometri Faiella e Salucci e dal responsabile unico del procedimento ingegner Antonio Di Lauro.

Alla presenza del sindaco Manlio Torquato, il giornalista nocerino ha presentato sabato 28 nell'aula consiliare di Nocera Inferiore il suo libro inchiesta "Ci scusiamo per il disagio", dedicato alle mille disfunzioni che subisce chi viaggia su rotaia

Potrebbe dare una scossa concreta al mondo del trasporto ferroviario campano, e non solo, il libro "Ci scusiamo per il disagio: treni, pendolari e odissee tutte italiane", scritto a quattro mani dal giornalista nocerino Gerardo Adinolfi e da Stefano Taglione.
Adinolfi lo ha accennato nel corso dell'affollata presentazione nell'aula consiliare di Nocera Inferiore del suo libro.

I giovani volontari dell’Azione cattolica della parrocchia Maria Santissima di Costantinopoli hanno ripristinato gli spazi brutalmente vandalizzati negli ultimi anni

di Carmine Vitale
Torna a nuova luce la piazzetta di Via Uscioli, a Nocera Superiore. A realizzare questa piccola ma significativa opera i volontari dell’Azione cattolica che hanno ripristinato in modo ammirevole spazi deturpati ed abbandonati a loro stessi nel corso degli ultimi anni.

Presentate questa mattina le vetture che andranno a rimpinguare il reparto mobile del corpo di vigilanza cittadino. Soddisfazione nelle parole del primo cittadino Manlio Torquato: «Non ci faremo trovare impreparati in vista delle festività natalizie»

di Carmine Vitale
intervista audio di Valerio D'Amico

Piazza Diaz ha fatto da cornice alla presentazione di questa mattina delle 8 unità mobili che l’amministrazione comunale di Nocera Inferiore ha messo a disposizione della Polizia municipale.

Una tre giorni di eventi organizzata dal parroco di Santa Maria Maggiore, don Antonio Adinolfi, e dai suoi collaboratori

Quest’anno in occasione del Giubileo e del periodo Natilizio, il complesso monumentale di Santa Maria Maggiore ospiterà l’evento “L’Arte del Natale”, patrocinato dal Comune di Nocera Superiore ed organizzato dal parroco don Antonio Adinolfi (nella foto), dal dottor Aniello Caliendo, dalla dottoressa Maria Rosaria Ruggiero e dalla dottoressa Stefania Ciancio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca