fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I responsabili del pluripremiato sito satirico incontra gli studenti salernitani, che in tema di ironia non sono da meno, avendo chiesto: «Dato che riciclate notizie vere in chiave satirica, vi sentite più umido o indifferenziato?»

di Federica Ruggiero

Stamattina all’Università degli studi di Salerno, l’associazione Sintesi ha organizzato un incontro per gli studenti con “Lercio - Lo sporco che fa notizia”. Si tratta del sito satirico di fictional news nato nell’ottobre 2012 con l’intento di creare una parodia del quotidiano “Leggo” (dal quale riprende anche il font del logo), da un’idea di Michele Incollu.

Migliaia di persone che scappano da guerre, massacri e povertà. Per tanti, il viaggio verso un la pace si trasforma in un incubo di morte. Cosa tocca a chi sopravvive? Spesso solo razzismo e indifferenza

di Annamaria Norvetto
«Nella nostra epoca, i flussi migratori sono in continuo aumento in ogni area del pianeta: profughi e persone in fuga dalle loro patrie interpellano i singoli e le collettività, sfidando il tradizionale modo di vivere e, talvolta, sconvolgendo l’orizzonte culturale e sociale con cui vengono a confronto.

Tre anni di vita per il sodalizio nato per motivi sportivi ma che ha sempre contraddistinto la sua attività con una forte presenza nel mondo del sociale. E di nuovo per Natale ci sarà un pensiero ed un supporto per le famiglie meno fortunate con la collaborazione di tantissimi cittadini

di Enrica Granato

Per il terzo anno consecutivo, l’associazione Nocerini torna nuovamente in campo per il sociale con l’iniziativa “A Natale regaliamo un sorriso”, riconfermando il suo ruolo attivo e concreto a favore dei meno fortunati.
Grazie al fondo del club, alle raccolte di generi alimentari e alle donazioni dei cittadini, infatti, i soci potranno offrire un sorriso e una speranza alle famiglie bisognose in occasione del Santo Natale.
Ampio il riscontro e la solidarietà da parte dei residenti delle due Nocera che hanno risposto all’iniziativa benefica regalando lattine di legumi, pacchi di pasta, pelati, pandori e panettoni che verranno inscatolati il giorno 22 e poi consegnati.

Circa cento ragazzi del Giambattista Vico saranno coinvolti in una iniziativa in parte didattica ed in parte ecologica. Oltre a sentire storie sull'edificio infatti puliranno il percorso di accesso

Domani, sabato 19 dicembre, l’associazione "Ridiamo Vita al Castello" svolgerà alcune attività didattiche con gli studenti del Liceo classico e linguistico "Giambattista Vico" di Nocera Inferiore.

Il primo contingente di diciotto ragazzi sarà ricevuto alle 9 dal sindaco presso la biblioteca comunale per dare avvio ad un tirocinio formativo retribuito di sei mesi presso il Comune

Giornata importante oggi per diciotto ragazzi: stamattina alle 9, presso la biblioteca comunale "Raffaele Pucci" di Nocera Inferiore, il primo gruppo del totale di 58 giovani che sono rientrati nel progetti di Garanzia Giovani Campania dal titolo “Nocera opportunità” sarà accolto dal sindaco Manlio Torquato per dare il via ad un’esperienza di tirocinio retribuito presso i vari servizi comunali.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca