fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Eletto il nuovo presidente della sezione cittadina della confederazione di commercianti. Si è insiediato stamani nel corso di una cerimonia tenutasi nell'aula consiliare

di Francesca Fasolino

«Lavorare in sinergia con l’amministrazione comunale per la tutela del settore terziario». Con queste parole Alfonso Cantarella ha inaugurato l’incarico di presidente della Confcommercio Imprese per l’Italia di Nocera Inferiore.
La proclamazione è avvenuta questa mattina, nell’aula consiliare del Comune di Nocera, alla presenza di numerosi dirigenti provinciali della Confcommercio e del Consiglio direttivo che il neopresidente presiederà per i prossimi cinque anni.

Lo spaniel inglese abbandonato due anni fa quasi in fin di vita davanti ai cancelli dell'associazione zoofila ora è felice. Ce lo dice la nuova mamma, Ivana

«Salve gentilissimo direttore. Sono Ivana, l'adottante di Ugo». Inizia così il messaggio ricevuto in redazione ieri. Ugo è un cocker, e per la precisione il cocker spaniel inglese che due anni fa a commosso gli abitanti di Nocera (clicca su questo link http://www.risorgimentonocerino.it/attualita/420-festa-grande-al-canile-municipale-ugo-muove-i-primi-passi.html e su questo http://www.risorgimentonocerino.it/attualita/686-trova-casa-ugo-il-cocker-che-aveva-commosso-i-nocerini.html per leggere tutta la storia.

Cittadini, associazioni e amministrazione: tutti insieme per una giornata all'insegna della pulizia della zona che porta al santuario caro ai nocerini, ma anche un modo per stare insieme

di Edda Maiorino

«I nocerini devono imparare ad essere più civili, se il cambiamento non parte prima di tutto da noi, da chi deve partire?». A parlare è la segretaria e portavoce dell'associazione "Amici di Cicalesi", Imma Giordano, che invita tutti i cittadini a partecipare, domenica 13 marzo, alla prima giornata ecologica "Puliamo Montalbino".

Gli adolescenti di quegli anni realizzarono qualcosa senza precedenti e del tutto irripetibile, con il solo intento di affermarsi come entità positive

di Anna De Rosa

Un’ «adolescenza spensierata e lussureggiante, irrealistica e moraleggiante che sfociava nella caparbietà, nella grinta e nello scontro generazionale».
Questi i giovani che prendono possesso della loro vita, del loro futuro, della loro libertà. Giovani che con le loro ansie, emozioni e progetti danno sfogo ad una contestazione giovanile che sfocerà nei movimenti studenteschi del ’68. Qui troviamo scontrarsi due mondi: il mondo degli adulti e quello degli adolescenti, privi di una propria identità, ma che vogliono abbattere i tabù, essere “liberi”.

L’iniziativa, curata dallo staff della biblioteca di cui fa parte il gruppo del progetto Garanzia Giovani sotto la guida della responsabile Nicla Iacovino, punta l’attenzione sulle nuove opportunità, in campo lavorativo, offerte dall’utilizzo delle nuove tecnologie e dei social

Si terrà martedì 15 marzo alle ore 16, presso la biblioteca comunale "Raffaele Pucci" di Nocera Inferiore, un seminario organizzato dal servizio biblioteca Informagiovani, dal titolo “I nuovi lavori. Incontro sulle possibilità occupazionali offerte dai nuovi media”.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca