fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il segretario della Funzione Pubblica, Donato Salvato: «I 158 Comuni del salernitano si attrezzino per installarne almeno uno su una delle vetture in dotazione ai rispettivi Comandi di polizia locale»           

«Vorremmo che entro la fine dell’anno tutti i 158 Comuni della provincia di Salerno possano installare, almeno in un’auto del proprio Comando di polizia municipale, un defibrillatore per cercare di salvare più vite umane possibili». La proposta è stata lanciata da Donato Salvato, segretario generale della Uil Fpl Salerno, in occasione di un incontro di formazione sull’utilizzo dei defibrillatori presso il Comune di Moio della Civitella.

Sono circa 230mila gli euro liquidati a trenta beneficiari. Le somme riguardano il primo semestre di quest'anno e servono a consentire un'adeguata assistenza domiciliare ai destinatari

Disabili gravi, arrivano i primi assegni di sostentamento cure a Nocera Inferiore. Sono trenta, al momento, i beneficiati degli “assegni di cura” che l’amministrazione Torquato ha provveduto a liquidare.

Sono in procinto di ripartire i lavori per completare la struttura di Palazzo Sant'Alfonso, già destinata ai carabinieri. Risolto il contenzioso con la ditta appaltatrice

Arriverà a dicembre  di quest'anno la nuova sede per il comando di Polizia municipale, che lascerà i locali di via Carmine per spostarsi nel più ampio Palazzo Sant’Alfonso, in via Marco Pittoni.

Diverse segnalazioni pervenute al primo cittadino, Salvatore Bottone, che ha ritenuto opportuno lanciare l'allarme. A rischio maggiore anziani e poco informati

Arriva una nuova truffa porta a porta a Pagani. Ci sarebbero persone che girano per le case sostenendo di dover riscuotere a mano i tributi dovuti al Comune. Una balla facilmente individuabile da chi è appena attento, ma nella quale qualche anziano o qualche cittadino meno informato potrebbe cadere.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca