fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'appello del sindaco Salvatore Bottone a velocizzare le operazioni interfacciandosi con gli uffici. E intanto da settembre arrivano altre 1215 nicchie


Continuano al Comune di Pagani le sottoscrizioni dei contratti per l’acquisizione dei loculi al lato Nord del cimitero cittadino.Circa 700 gli atti già formalizzati, alcuni in via di completamento con gli ultimi adempimenti, molti altri ancora da sottoscrivere.

Il pesante e ingombrante automezzo, carico di pomodori, ha avuto un guasto sul viale d'accesso all'autostrada. Si è temuto il peggio per alcune ambulanze imbottigliate nel traffico

Pomeriggio infernale per il traffico tra Nocera Superiore, Nocera Inferiore e Pagani, a causa di un mezzo bloccato al casello di Nocera Inferiore che per un'ora e un quarto ha quasi totalmente paralizzato il traffico su via Atzori con ripercussioni sulle due cittadine confinanti.

«Per la seconda volta in un anno - afferma il presidente del gruppo "Linea Storica Napoli-Salerno - interrompono la linea e ci lasciano per strada senza bagni e protezione dal sole e dalla pioggia»  

di Antonietta Rosamilia
Protestano ancora una volta, e con veemenza, i pendolari del gruppo "Linea storica Napoli - Salerno". Ancora una volta il motivo del contendere è la postazione di attesa dei bus sostitutivi a Via Nicola Bruni Grimaldi.

Sono almeno tre i casi documentati di sparizione di calzature nell'ultimo periodo. Perplessi gli utenti per la superficialità degli addetti alla reception della struttura

È rimasta letteralmente di stucco Alessia Generali (nella foto), giovane nocerina, quando ieri sera ha denunciato, alla reception della palestra cui è iscritta, il furto delle proprie scarpe scoperto al termine del corso che frequenta: spallucce delle addette e un laconico "Figurati che oggi si sono rubati due accappatoi".

La giovane stava raggiungendo il fidanzato in via Siniscalchi. Il manigoldo, che indossava una maglia rossa, alle urla della ragazza si è immediatamente dileguato

di Valerio D'Amico
Attimi di angoscia per una ragazza ieri mattina a Nocera Inferiore, in via Siniscalchi. Erano da poco passate le tredici quando un uomo si è avvicinato alla sedicenne, le ha sollevato il vestito tentando di molestarla ed è immediatamente fuggito.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca