fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Dovrebbe essere ripristinata il 28 agosto la circolazione sulla linea storica. E intanto il comitato pendolari chiede la convocazione di un consiglio monotematico sul depotenziamento della stazione cittadina 

stazione noceraSi avvicina a grandi passi il 28 agosto, data in cui dovrebbe riprendere la circolazione sulla linea storica Napoli-Salerno dopo lo stop imposto dal 30 luglio per lavori di manutenzione della tratta.

Erroneamente si pensa che l'adagio significhi tradire il coniuge, ma non è proprio così. Le sue origini sono molto antiche e oggi ve le vogliamo raccontare

di Maria Barbagallo

"Agosto, moglie mia non ti conosco!": questo detto popolare, nel corso del tempo, ha subito diverse interpretazioni. Oggi viene associato alla cornificazione, ma il proverbio ha origini molto antiche: il suo significato era indirizzato ai signori uomini che venivano invitati a non stancarsi troppo, poiché si credeva che avendo rapporti sessuali durante il periodo caldo, essi potessero comportare danni per la salute.

Nel pomeriggio di oggi, nella chiesa del Corpo Cristo, si sono svolti i funerali del cinquantunenne scomparso ieri per salvare la propria figlia dalle acque agitate del mare di Santa Maria di Castellabate

di Domenico Pessolano

Tante lacrime e commozione questo pomeriggio nella chiesa del Corpo di Cristo di Nocera Inferiore dove si sono svolti i funerali di Angelo Ferraioli, scomparso nella mattinata di ieri nelle acque di Santa Maria di Castellabate, nota località cilentana nella quale era in vacanza con la propria famiglia.

L'organizzatore del concorso internazionale "I Madonnari" destinato a reggere tre parrocchie a Sarno. Si ignora al momento chi verrà al suo posto. Silenzio del sacerdote

di Antonietta Rosamilia

"Terremoto" a Nocera Superiore! Questa mattina, durante la celebrazione della messa in onore di Santa Chiara, fondatrice delle clarisse, presso l'omonimo monastero in Nocera Inferiore, il vescovo di Nocera Inferiore e Sarno, monsignor Giuseppe Giudice, ha annunciato la nomina di don Roberto Farruggio a parroco non di una, ma di ben tre parrocchie di Sarno: San Francesco, Maria santissima delle Tre Corone e San Matteo.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca